Home / Notizie / Interessa?

Interessa?

Susanna Camusso, la CGIL, il referendum fallito ed il terreno che frana sotto i piedi

di Giovanna Di Rosa             Va detto, che per Susanna Camusso non butta bene: per la ex potentissima leader della CGIL vedere svanire 3 milioni di firme come se niente fosse, pare per una svista dei giuristi del sindacato non è un buon segno. Non è un buon segno nemmeno che una donna di potere ...

Leggi Articolo »

Quelli che votano sul Sacro Blog accordi dei quali non sanno nulla: si chiamano fanatici

di Giancarlo Grassi           Hanno votato in 41mila, e più del 78% hanno votato “sì”, un accordo del quale non sapevano nulla, che era già stato messo nero su bianco cinque giorni prima e reso noto dal vate del Sacro Blog soltanto poche ore prima: sono i fanatici a 5Stelle che vivono sul, con, del Sacro ...

Leggi Articolo »

D’Alema, Bersani e Speranza e il silenzio su Grillo, o del silenzio degli indecenti

di Giancarlo Grassi             Non si sono scomodate le Tre Grazie, dee protettrici della minoranza PD ed ispiratrici delle sue follie, a dire una sola parola sulle questioni stile Minculpop sollevate da Beppe Grillo – e sbugiardate addirittura da Marco Travaglio – né sulle questioni legate al non-statuto del M5S che da forcaiolo è diventato ...

Leggi Articolo »

Per Bersani il PD è “blairismo rimasticato”, e lui è uno che di rimasticamenti se ne intende

di Giancarlo Grassi             Il buon anno di Pierluigi Bersani è stato un buon anno nuovo alla Cuperlo: livore, mal di pancia, attacchi gratuiti, invidie da anziano che giovane non è più, politica poca. L’ex segretario che ha perso elezioni già vinte, in piena coerenza con la storia del partito che si ostina a voler ...

Leggi Articolo »

Roberto Speranza, candidato al Congresso che non c’è. Interessa?

di Giancarlo Grassi           Dunque Roberto Speranza, già capogruppo PD di quel PD che in passato ha approvato tutto ciò che ha contestato al primo governo Renzi, si è candidato al Congresso del partito con un atto di coraggio che gli fa onore. Perché, come Matteo Renzi sa bene, il partito è una bestia riottosa al ...

Leggi Articolo »

Dai risultati elettorali di Rainews scompaiono le Marche e l’Umbria, ma appaiono due Molise

di Daniele Santi               Non solo hanno sbagliato la cartina con i risultati elettorali, ma addirittura sono riusciti a scusarsi per errori che scrivono di avere corretto, senza averlo fatto. Sono i miracoli di Rainews, perché la Rai è di tutto e di più.     Come evincerete dall’immagine che postiamo più in alto, ...

Leggi Articolo »

Piero Pelù scopre che le matite non sono indelebili, era uno dei grandi misteri dell’universo

di Daniele Santi           Essere gèni è complicato. Mantenere il proprio livello di genialità lo è ancora di più. Così che scoprire che le matite non sono indelebili, ma cancellabili, porta a confrontarsi con un dato inconfutabile della storia dell’umanità: l’esistenza della gomme per cancellare. La scoperta porta conseguentemente ad azioni di sì straordinario coraggio, come ...

Leggi Articolo »

Il “Sì” di Prodi manifesta il grande amore per le riforme della sinistra [sic] Pd

di Giovanna Di Rosa           Il “Sì” pubblico con riserve di Romano Prodi al referendum, ha scombussolato i grandi vecchi della sinistra [sic] Pd, principessa di tutti gli inciuc,i e protagonista, con Berlusconi, dell’immobilismo nel quale il paese versa da una ventina d’anni almeno. Bersani ricorda le radici contadine di Prodi (che sono le stesse del ...

Leggi Articolo »

Referendum, Romano Prodi: “Sento il dovere di rendere pubblico il mio Sì”

di Giancarlo Grassi             Romano Prodi, due volte presidente del Consiglio, già a capo della Commissione Europea e fondatore dell’Ulivo e del Pd, ha fatto lo sgambetto a D’Alema ed alla sua cricca dichiarando che al referendum costituzionale del 4 dicembre voterà “Sì”.   “Riforme non chiare ma voto per mia storia personale”, ha continuato ...

Leggi Articolo »

Brunetta, la satira (satira?), il profilo Twitter falso e la moglie di Brunetta

di Daniele Santi           Deve essere stato percorso dalla testa agli augusti piedini da un brivido di gaudio indicibile, il buon Brunetta, alla scoperta che dietro l’account Twitter (ora sospeso) che spargeva a destra e a manca tweet contro Renzi e Mattarella di indiscutibile sapore grillino (ma il M5S aveva sempre smentito si trattasse di uno ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi