24 C
Roma
venerdì, Settembre 24, 2021

Salvini chiama a un governo di destra, ma Meloni lo ferma: “Lo vedo complicato”. Sono tutta un’unità

di Daniele Santi #Politica twitter@gaiaitaliacom #Interessa

 

Matteo Salvini tenta di entrare a gamba tesa nella fibrillazione del governo, e lo fa a modo suo: propagandando inesistenze. “Ribadisco che abbiamo voglia di collaborare” ha detto, ma secondo le sue dichiarazioni “Conte è scomparso (…) evidentemente è troppo impegnato a litigare con Renzi”. Lo ha detto parlando con il solito codazzo di giornalisti, fuori dal bSenato.

Ha poi accennato alle elezioni anticipate, non fa altro in realtà, che nel caso non si potessero tenere, potrebbero essere sostituite da un governo di destra unito con un programma chiaro – che sarebbe un evento di portata storica, visto i disastri del passato.

Purtroppo l’intervento a gamba tesa lo opera Meloni e non nei confronti del governo, ma nei confronti del segretario leghista in caduta libera. “Vedo difficile la costituzione di un governo di centrodestra“, e meno male che Salvini aveva appena parlato di unità.

 

(21 dicembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI

4,637FansMi piace
2,369FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: