Home / Copertina

Copertina

La morte di Stefano Rodotà

di Il Capo   E’ morto Stefano Rodotà. Aveva 84 anni ed è stato una dei più grandi giuristi italiani degli ultimi decenni. E’ stato soprattutto un uomo libero che seguiva ciò in cui credeva, un uomo politico intelligente e coerente con le proprie idee. Era solito dire: “La cattiva politica è figlia della cattiva cultura”.       (23 ...

Leggi Articolo »

Berlusconi lancia il suo “Allarme son Grillini”, ma prima del referendum era con loro. Patetica politichetta

di Giovanna Di Rosa         E così Silvio Berlusconi da Arcore irrompe di nuovo sulla scena politica italiana al grido di “Allarmi son Grillini!” e si sente chiamato, legittimato, nuovamente unto dal signore insomma, per un nuovo miracolo italiano, Perché quelli del M5S non bastano. Un colpo ai grillini e l’altro a Salvini: Berlusconi è un geniaccio, ...

Leggi Articolo »

I Paesi del Golfo chiedono al Qatar di chiudere la base turca e la tv Al Jazeera

di Gaiaitalia.com       I Paesi del Golfo che un mese fa hanno rotto le relazioni diplomatiche con il Qatar, chiuso le ambasciate e richiamato i loro cittadini in patria, lanciando un ultimatum in tredici punti ai rappresentanti qatarini, che rappresentano le condizioni per ristabilire le relazioni diplomatiche. Lo scrive il sito ufficiale dell’Associated Press che è entrata in possesso ...

Leggi Articolo »

Biennale 2017, o della Festa Mobile dell’Arte di Venezia

di Emilio Campanella           Prendo a prestito questo bellissimo titolo dell’ultima opera di Ernst Hemingway, sostituendo la Parigi degli anni venti, alla Venezia negli anni della Biennale, quindi ad anni alterni, quando ad ogni angolo, dietro ogni ponte, in ogni palazzo, o quasi, si propone arte contemporanea, moderna, ed anche antica, a gara, con lo scopo ...

Leggi Articolo »

La Turchia cancella Darwin dall’insegnamento scolastico. Erdogan applaude

di Daniele Santi       Il funzionario turco che dev’essere più realista di Erdogan per far felice il presidente-dittatore-torquemada si chiama Alpaslan Durmuş, ha un nome che sembra quello di un medicinale, e per rivalersi sul destino infausto che l’ha fatto servo e funzionario, ha annunciato che dal 2019 la teoria dell’evoluzione di Darwin sarà esclusa dai programmi delle ...

Leggi Articolo »

L’annata favolosa dei favolosi 5Stelle, o di ciò che nemmeno la Commedia dell’Arte avrebbe immaginato

di Giancarlo Grassi         Eccolo alle nostre spalle il primo anno di governo dichiarato del M5S, quello che ha visto gli impreparati grillini ai quali avevano insegnato a parlare bene in pubblico e l’arte del convincere alle prese con il loro essere impreparati di fronte a misteri profondi come il far quadrare i conti, il trovare le ...

Leggi Articolo »

“Giustappunto” di Vittorio Lussana: alla Sindaca Praticante 7 e mezzo alla “romana”

di Vittorio Lussana  twitter@vittoriolussana         La sindaca di Roma, Virginia Raggi, si è data un generoso 7 e mezzo per il suo primo anno di mandato in Campidoglio. Subito, i simpaticissimi ‘ragazzacci’ di Gaiaitalia.com si sono scatenati in battute al ‘vetriolo’, sbellicandosi letteralmente dalle risate. E, stavolta, non ho potuto dar loro ‘torto’. Ma a prescindere dalla ...

Leggi Articolo »

Sulle radici “berlingueriane” del M5S la signora Bianca Berlinguer non ha nulla da dire?

di Il Capo         Trovo curioso che dopo le dichiarazioni di Luigi Di Maio che accostava il M5S a Berlinguer, Almirante ed alla DC, presumendo che il movimento demenziale del quale è sedicente portavoce e testa di ponte sia una fusione (un’accozzaglia) delle tre posizioni politiche, la signora Bianca Berlinguer non abbia detto nulla. Deve trovarsi in ...

Leggi Articolo »

Luigi Di Maio non sa quel che dice quando accosta Berlinguer, Almirante e la DC

di Giovanna Di Rosa         Tutti insieme appassionatamente in quel contenitore informe che è il M5S. Tutti. Compresi Berlinguer ed Almirante, accostamento che sarebbe la prova del “Luigi Di Maio non sa quel che dice”. Invece lo sa benissimo e lo dice apposta. Il recente spostamento, sposalizio?, tra il M5S e la Lega, uno sposalizio basato sulla ...

Leggi Articolo »

Ragazzi di Tehran, il medico Ahmad Reza Djalali in cella d’isolamento non può chiamare la famiglia

di Ragazzi di Tehran, twitter@RagazzidiTehran         Ahmad Reza Djalali, il ricercatore medico iraniano arrestato nel maggio del 2016, è stato trasferito dal braccio 209 del carcere di Evin a quello 240. Il trasferimento è avvenuto senza dare alcuna informazione preliminare alla famiglia. Secondo quanto riporta la HRANA, agenzia iraniana specializzata in diritti umani, la decisione delle autorità ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi