Home / lgbtqi / Africa & Maghreb lgtb

Africa & Maghreb lgtb

Il Governo di Tunisi vuole chiudere l’associazione LGBTI “Shams”

di Paolo M. Minciotti #Tunisia twitter@gaiaitaliacom #LGBTI   Il governo di Tunisi ha fatto appello alla decisione del tribunale del 23 febbraio 2016 che autorizzava l’attività dell’associazione per i diritti delle persone LGBTI Shams che è attualmente l’unica organizzazione che si occupa della depenalizzazione dell’omosessualità in Tunisia. La realtà sociale tunisina è totalmente diversa da come la si immagina da queste ...

Leggi Articolo »

Convegno antigay e antiabortista a Verona: riflessione sugli omosessuali che hanno votato come hanno votato

di Redazione #LGTBI twitter@gaiaitaliacom #Parità     L’Italia del pentaleghismo filo Putin potrà fregiarsi, dal prossimo marzo, di un nuovo primato: quello di ospitare per la prima volta il Congresso Mondiale delle Famiglie che si svolgerà a Verona, città patrocinatrice del familismo medievale targato matrimonio Lega-Putin e che ospiterà le associazioni più violentemente omofobe ed antiabortiste che il mondo conosca ...

Leggi Articolo »

In Tanzania inizia la guerra alle persone omosessuali

di Paolo M. Minciotti #noomofobia twitter@gaiaitaliacom #odioantigay     Non contenti di avere chiuso le cliniche che curavano l’HIV perché “promuovevano l’omosessualità”, le imbecilli autorità della Tanzania prone all’omofobo presidente John Magufuli, nello specifico il giovane governatore Paul Makonda, ha dato il via “alla caccia al gay”  ed ha creato una squadra speciale di “sorveglianza” che dovrà – in una settimana ...

Leggi Articolo »

Donna senegalese arrestata per avere postato un brevissimo video a tematica gay su SnapChat

di Paolo M. Minciotti #LGBT twitter@gaiaitaliacom #Senegal     Una donna è stata arrestata e poi condannata a due anni e tre mesi di prigione per avere postato su Snapchat un video gay di 6 secondi. E’ accaduto in Senegal dove recentemente quattro persone, tra cui la donna, sono stati arrestate per atti “relazionati col sesso gay”. Il post video ...

Leggi Articolo »

Imma Battaglia su Facebook contro le ultime dichiarazioni del Ministro Fontana

di Redazione #LGBTQI twitter@gaiaitaliacom #Diritti     Continua la propaganda integralista del Ministro Fontana contro il riconoscimento dei figli nati all’estero con la GPA, in piena sintonia con Salvini a ricordarci che per lui “i bambini hanno diritto ad avere un padre ed una madre”; i leghisti, in costante campagna elettorale, continuano a fare dichiarazioni demagogiche visto che la giurisprudenza ha ...

Leggi Articolo »

Il Sindaco Virginio Merola firma l’atto di nascita di un bimbo nato all’interno di una coppia omogenitoriale

di Redazione #Bologna twitter@gaiaitaliacomlo #egualidiritti     Oggi il Sindaco Virginio Merola ha firmato l’atto di nascita di un bimbo nato a Bologna nei giorni scorsi all’interno di una coppia omogenitoriale. Il Sindaco ha sottoscritto nell’atto di nascita il riconoscimento da parte della madre biologica e della co-genitrice. “Sono sempre stato convinto che allargare i ...

Leggi Articolo »

Kenya, dichiarati illegali i test anali sui maschi ritenuti omosessuali

di Paolo M. Minciotti #lgbtqi twitter@gaiaitaliacom #africa     L’Alta Corte di Mombasa si è finalmente scomodata a dichiarare contrari alla Costituzione del paese e alla legge sulla privacy votata dai cittadini keniani nel 2010, i test anali voluti per scoprire [sic] se i maschi accusati di omosessualità avessero avuto rapporti sessuali di quel tipo, perché nella mente troglodita di certi ...

Leggi Articolo »

Sudafrica: rapite, torturate ed uccise due donne in coppia da tutta la vita

di Paolo M. Minciotti #lesbofobia twitter@gaiaitaliacom #lgbtqi     Due donne di 30 e 32 anni, in coppia da una vita e sposate dal 2014, sono state rapite in Sudafrica nel dicembre scorso mentre si recavano in auto al funerale di un parente a Pretoria. La loro auto è stata data alle fiamme e le due donne rapite, violentate, torturate ...

Leggi Articolo »

Due egiziani liberati dopo l’arresto per avere sventolato una bandiera rainbow

di Paolo M. Minciotti #LGBTQI twitter@gaiaitaliacom #Egitto     Erano stati arrestati per avere sventolato una bandiera rainbow, delitto gravissimo per le autorità egiziane, molto più grave che ammazzare un numero imprecisato di civili durante il push del generali Al-Sisi, e grande visibilità era stata data alla notizia. Per conoscere quella della liberazione di due di loro bisogna invece rivolgersi ...

Leggi Articolo »

Raid contro l’Uganda LGBTIQ Film Festival costringe gli organizzatori a chiuderlo in segreto

di Paolo M. Minciotti #LGBTQI twitter@gaiaitaliacom #Africa     Negli ultimi giorni dell’anno gli organizzatori hanno recuperato in gran segreto le proiezioni dell’Uganda LGBTIQ Film Festival, brutalmente interrotto da un raid della Polizia nei primi giorni di dicembre che hanno interrotto la manifestazione secondo i dettami della non più valida legge contro la propaganda omosessuale approvata senza il numero legale ...

Leggi Articolo »
Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi