Home / lgbtqi / Africa & Maghreb lgtb / Donna senegalese arrestata per avere postato un brevissimo video a tematica gay su SnapChat

Donna senegalese arrestata per avere postato un brevissimo video a tematica gay su SnapChat

di Paolo M. Minciotti #LGBT twitter@gaiaitaliacom #Senegal

 

 

Una donna è stata arrestata e poi condannata a due anni e tre mesi di prigione per avere postato su Snapchat un video gay di 6 secondi. E’ accaduto in Senegal dove recentemente quattro persone, tra cui la donna, sono stati arrestate per atti “relazionati col sesso gay”.

Il post video è stato considerato come “atto contro la pubblica decenza” e per questo la donna è stata punita. Gli altri arrestati sarebbero stati condannati a sei mesi di prigione. Non sono chiari i termini degli arresti.

 




 

(2 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

Comments

comments

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi