Home / Dico quello che mi pare…

Dico quello che mi pare…

Povere elezioni 2018: mai sentite tante balle tutte insieme

di Il Capo #elezioni2018 twitter@gaiaitaliacom #politica     Ho vissuto, e votato, in differenti paesi europei secondo la Legge che permette agli stranieri di votare per le elezioni amministrative, anche se non per le politiche. Sempre, negli anni passati all’estero, ho fatto politica attiva perché fare politica è capire un paese. Ed è capire i suoi abitanti. Scrivo una banalità affermando che in ...

Leggi Articolo »

Fare il quotidiano secondo le regole del Social Network? Anche no, grazie…

di Il Capo #gaiaitaliacomnotizie twitter@gaiaitaliacom #social     Buongiorno. E’ l’Editore che vi parla. E spera che stiate bene. E vi ringrazia pure per le belle soddisfazioni che riceve. Dunque, due chiacchiere. E’ notizia di questi giorni, ampiamente condivisa su quotidiani ben più autorevoli, grandi e soprattutto ricchi del nostro, che il principe dei Social Network ha deciso di cambiare ...

Leggi Articolo »

La bomba ad orologeria pronta ad esplodere sono i fascisti, altro che immigrati…

di Il Capo #nofascismo twitter@gaiaitaliacom #Politica       Ecco a fianco la celebrazione tribuata dai neofascistelli italiani allo stragista razzista Luca Traini, il cui slogan lascia poco spazio al dubbio. E’ su questa banda di sciagurati senza passato e sicuramente senza futuro, così coraggiosi da nascondere i loro visi dietro lo striscione che pavidamente alzano alla ricerca di un’identità ...

Leggi Articolo »

Vorremmo chiedere con leggerezza ad Amazon, a quando le catene con microchip alle caviglie…

di Il Capo #schiavimoderni twitter@gaiaitaliacom #lavoro     L’obiezione che viene dalla sinistra sinistra, quella che noi non siamo nemmeno degni di nominarla in quanto impuri, recita pressappoco che essendo contenuta nel jobs-act una norma che consente di monitorare i lavoratori, pur senza specificare che sia necessario il braccialetto, altri strumenti, lo schiavista o il caporale con la frusta, e avendo ...

Leggi Articolo »

Mentre spadroneggianti clan mafiosi sono arrestati c’è chi chiama noi “servi del padrone”: son priorità

di Il Capo #civilservants twitter@gaiaitaliacom #mafia     La notizia dell’arresto del clan Spada, 32 persone che ad Ostia hanno spadroneggiato per un po’, è interessante, importante, necessaria. E mette, o potrebbe mettere, la parola “fine” ad un malsistema che nonostante fosse sotto gli occhi di tutti, anche di coloro che sopra la vicenda c’hanno costruito una storia di visibilità ...

Leggi Articolo »

Facebook ci impedisce di condividere i nostri contenuti, ma non le inserzioni a pagamento

di Il Capo #socialnetwork twitter@gaiaitaliacom #censura     Dunque per l’ennesima volta, senza una comunicazione, senza spiegazioni, senza che sappiamo nulla del perché e del per come, Facebook ha deciso di censurare la nostra libertà di poter condividere in gruppi ai quali siamo regolarmente iscritti i nostri contenuti, permettendoci di pubbicarli soltanto nei gruppi connessi alle nostre pagine. Non abbiamo nulla ...

Leggi Articolo »

Quelli delle baby gang che massacrano i coetanei e la politica non dice “mu”

di Il Capo #cronaca twitter@gaiaitaliacom #società     Un ragazzino di 15 accerchiata, pestato a pugni e calci da una banda di una quindicina di coetanei, ridotto così male da costringere i medici che lo hanno soccorso ad asportargli la milza, spappolata. Si può vivere anche senza, certo. ma se stava dove stava è perché serve. La politica sta zitta, ...

Leggi Articolo »

L’ esperto di medicina e omeopatia professore universitario in pensione: lo cita Matteo Salvini no-vax

di Il Capo #Politica twitter@gaiaitaliacom #Elezioni2018     A Matteo Salvini qualcuno, immaginate chi, deve avere ordinato di impostare la campagna elettorale sul rubare elettori al M5S sfiancati da un Luigi Di Maio che cambia idea ogni tre minuti. Non si spiegherebbe altrimenti il lungo elenco di incomprensibili scelte (perché Matteo Salvini sarà impresentabile e volgare ma è politicamente tutt’altro che ...

Leggi Articolo »

Il 26 dicembre ci hanno scritto che dopo il 4 marzo ci faranno scomparire, simpaticoni…

di Il Capo #Roma twitter@gaiaitaliacom     Il 26 dicembre, Natale era già passato e con lui il buonismo disgustoso di cui si ammanta la gentaglia per sembrare migliore, ci è stato scritto che dopo il 4 marzo – data presunta delle prossime elezioni – ci faranno scomparire. La minaccia in sé, che non è nemmeno una minaccia ma soltanto ...

Leggi Articolo »

L’indipendenza catalana e i capolavori del neofranchismo del Partido Popular

di Il Capo #Barcellona twitter@gaiaitaliacom #Catalogna     Nessuno prima di Mariano Rajoy è riuscito in un capolavoro di così straordinaria stupidità: attiva l’art.155 che sospende l’indipendenza della Catalogna, manda gli agenti della Guardia Civil a pestare i cittadini catalani che si recano al voto con i filo-monarchici che attaccano radio Catalunya, in un trionfo di tolleranza, chiede al Tribunale ...

Leggi Articolo »
Server dedicato

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi