Pubblicità
lunedì, Aprile 22, 2024
13.8 C
Roma
8.5 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomelgbtRispolverare l'obsoleto "omosex" sul matrimonio ugualitario chissà se porta a sentirsi più...

Rispolverare l’obsoleto “omosex” sul matrimonio ugualitario chissà se porta a sentirsi più trasgressivi

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Chissà come ci si sente a inserire la parola “omosex” tra virgolette in un titolo che riguarda il matrimonio ugualitario in Grecia, in pieno 2024 e con sprezzo del rispetto per le persone dello stesso sesso, donne o uomini che siano, che si trovano di colpo proiettati in un clima da bordello anni ’70 o di pruderie da giarrettiera puzzolente, da giornalacci che preferiremmo dimenticare. Chissà come ci si sente.

Non benissimo, se poi cliccando e scorrendo la pagina ci scopre che il titolo diventa un assai più umano e dignitoso “La Grecia dice sì al matrimonio egualitario e alle adozioni per genitori dello stesso sesso” con articolo al seguito.

Certo un titolo è solo un titolo, ma è da quello che si dovrebbe capire la natura dell’articolo. Purtroppo si tende invece a celebrare l’arguzia [sic] del titolista. Ed è molto triste per quello che è stato un tempo uno dei quotidiani più prestigiosi d’Italia oggi in caduta libera.

 

(16 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE