Home / lgbtqi / Africa & Maghreb lgtb / Gambia, Human Rights Watch chiede giustizia per chi ha subito abusi dal regime di Jammeh, tra loro molte persone LGBT

Gambia, Human Rights Watch chiede giustizia per chi ha subito abusi dal regime di Jammeh, tra loro molte persone LGBT

di Paolo M Minciotti

 

 

 

 

Human Rights Watch ha lanciato un appello al nuovo governo del Gambia affinché sia fatta giustizia degli abusi e delle atrocità commesse nei 22 anni di regime dell’orrido dittatore Yahya Jammeh. Tra loro molte persone omosessuali messe alla gogna dall’orrenda legge contro la propaganda omosessuale che venne promulgata dopo un vero e proprio copia-incolla della legge al tempo in vigore in Uganda, prima che la Corte Costituzionale la invalidasse per mancanza di numero legale in aula al momento della votazione.

Il dittatore Yahya Jammeh, spodestato da democratiche elezioni che non ha mai riconosciuto e fuggito all’estero, è stato un feroce oppositore dei diritti umani nel suo paese e un ferocissimo discriminatore delle persone LGBT in Gambia spesso torturate, documentate proprio da Human Rights Watch.

 




 

(20 aprile 2017)

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

Comments

comments

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi