24 C
Roma
venerdì, Settembre 24, 2021

”Ringraziamo Dio per i soldati gay morti”, in America si può…

Mercoledì scorso il Tribunale supremo degli Stati Uniti ha dato libertà all’omofoba e razzista Chiesa Battista di Westboro guidata dal pastore Fred Phelps (sono quelli del sito ‘Dio odia i froci”, messo KO

da Anonymous nei giorni scorsi) di picchettare i funerali dei gay morti di Aids e dei marines gay caduti in missione, con i loro disgustosi e ingiuriosi cartelli e la loro carica di veleno. La decisione è allucinante e ci ha lasciati attoniti.

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

4,637FansMi piace
2,369FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: