24 C
Roma
venerdì, Settembre 24, 2021

Dall’Africa nera i legionari di Gheddafi

Sono circa ventimila, sono neri di origine subsahariana, e si uniscono ai tremila uomini delle forze di sicurezza speciali del colonnello, dittatore, capo di stato, presidente-senza titoli, che vengono pagati

con il denaro ”dei pozzi di petrolio del popolo” (sono sue parole), per dirigere, organizzare quella che è la carneficina libica, ossia la guerra civile scatenata ”dai giovani drogati” e da ”Al Qaeda” che è in realtà, la durissima e sanguinosa resistenza di un uomo che vede il suo potere vacillare e che non esita a pagare mercenari senza scrupoli, il cui unico fine è uccidere altri uomini. Questo è l’amore del Dittatore per il suo popolo.

POTREBBERO INTERESSARTI

4,637FansMi piace
2,369FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: