Pubblicità
sabato, Aprile 20, 2024
11.1 C
Roma
10.1 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeComune di GenovaIl Comune di Genova premiato con il Premio Nazionale Innovazione 2023 per...

Il Comune di Genova premiato con il Premio Nazionale Innovazione 2023 per il Fascicolo del Cittadino

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Il Comune di Genova ha ricevuto il Premio nazionale innovazione 2023. Il riconoscimento all’ente di Palazzo Tursi è stato assegnato dal Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri oggi a Roma per il Fascicolo del cittadino, che già lo scorso anno aveva ricevuto la speciale menzione del Premio Agenda Digitale 2022 organizzato dal Politecnico di Milano. Sulla motivazione del Premio si legge: “il Fascicolo del Cittadino rappresenta un punto unico di accesso per utilizzare online una molteplicità di servizi erogati dal Comune di Genova e da altri enti o società che operano in città”.

“Permette a ciascun cittadino – si legge ancora nella motivazione – con l’eventuale ausilio di un chatbot, di accedere a tutte le informazioni che lo riguardano e visualizzare le pratiche e i documenti personali in maniera rapida e gratuita, consentendo di conciliare al meglio i tempi di vita familiare e lavorativa”.

“Siamo molto orgogliosi di questo importante Premio che riconosce al Comune di Genova un ruolo di primo piano nell’innovazione e nella digitalizzazione, strumento fondamentale per avvicinare l’amministrazione ai cittadini, semplificando l’accesso ai servizi in un’ottica di trasparenza ed efficacia nei processi – ha dichiarato l’assessore ai Servizi Civici e Personale Marta Brusoni – un Premio che si aggiunge a quello vinto lo scorso anno di Agenda Digitale del Politecnico di Milano, sempre sul Fasciolo del Cittadino che, grazie al lavoro dell’Ufficio della digitalizzazione e al know-how del nostro personale, sta crescendo anno dopo anno nel numero dei servizi offerti: oggi sono 350, tra servizi digitali nativi e servizi dematerializzati”.

La cerimonia di assegnazione si è svolta alla presenza del ministro per la Pubblica amministrazione Paolo Zangrillo.

 

(19 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE