18.9 C
Roma
17.7 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo sereno
9.8 ° C
12.1 °
7.6 °
93 %
3kmh
0 %
Mar
18 °
Mer
17 °
Gio
19 °
Ven
18 °
Sab
16 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaMazZingaretti ha fatto il miracolo (insieme a San Gennaro)

MazZingaretti ha fatto il miracolo (insieme a San Gennaro)

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di E.T. #Politica twitter@gaiaitaliacom #grullismopiddino

 

MazZingaretti e San Gennaro e hanno fatto ‘o miracolo e Conte, non Di Maio, ha ottenuto un “plebiscito” – se “plesbiscito si può definire il 79% di nemmeno centomila votanti – sull’oscura piattaforma Rousseau, a favore del nuovo governo exgrullini-expidioti, ora Salvatori della Patria, che un romanista non potrà mai chiamare giallorosso. Mai.

MazZingaretti è stato assistito dalla maggioranza renziana, che è maggioranza in parlamento, che è dove conta essere perché lì i conti tornano e i voti votano, ed il M5S – che continua ad essere quel movimento cialtronesco di impreparati che ha vinto le elezioni il 4 marzo 2018 e che si è appoggiato prima alla Lega formando il governo più razzista del mondo occidentale e poi, con una giravolta che nemmeno Carla Fracci, fa saltare in aria Salvini alla prima mossa azzardata di questo improvvido ed improvvisato inaffidabile estremista – un capolavoro di Conte che non è affatto scemo come troppi pensano – ed immediatamente dà il via alla costruzione di un governo che rischia di essere veramente riformista ed innovatore con il PD di MazZingaretti il segretario più prevedibile della storia del PD, messo lì per pacificare il PD.
Ne fa le spese Calenda che decide di andarsene. Un peccato, perché di gente come Calenda il paese ha bisogno.

Ora si dice di tutto. Di Maio è trionfante, parlano di lui come del prossimo ministro degli Esteri – un disastro nazionel! molto meglio un ministero della Facezia, o la promozione internazionale della pizza, la sfiga è che si promuove da sola; girano anche altre idee. una su tutte pare ottima: il capo della Polizia Gabrielli, un uomo delle Istituzion, al ministero dell’Interno. Dopo averci messo Salvini hanno capito che in quel posto deve starci un essere pensante, non un fanatico egopata che invece di unire divide il paese.

E poi tutto e il contrario di tutto. In mezzo a questa ridda convulsa di novità, votazioni, dichiarazioni, deliri verbali del Giggino Nazionale, un’icona del comico, inconsapevole, quasi meglio di un dottor Balanzone con radici partenopee – un’incongruenza anche dal punto di vista della Commedia dell’Arte – solo una certezza. Questo governo rischia di durare.

 

(04 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 


 

 

 

 

 

 

 

 




Roma
cielo sereno
18.9 ° C
20.6 °
16.7 °
56 %
1.5kmh
0 %
Mar
26 °
Mer
26 °
Gio
25 °
Ven
25 °
Sab
20 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE