31.6 C
Roma
25.3 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
poche nuvole
22.2 ° C
24 °
20.4 °
62 %
0.5kmh
20 %
Dom
24 °
Lun
25 °
Mar
27 °
Mer
27 °
Gio
29 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieCapodanno a Laurentina, il 2016 a Roma

Capodanno a Laurentina, il 2016 a Roma

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Ondadurto Teatrodi Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

Non è solo un evento di periferia, ma un Paese delle Meraviglie aggiornato al 2016 il Capodanno a Laurentina organizzato da ONDADURTO TEATRO, la compagnia specializzata in eventi site-specific dal forte impatto onirico e tecnologico e ripresi dalle televisioni di tutto il mondo: inSTREET è un progetto vincitore dell’Avviso Pubblico di Roma Capitale “Notte di S. Silvestro in periferia” 2015.

 

Entrare nell’atmosfera di questo Capodanno sarà come varcare la soglia di un altro mondo, un vero e proprio salto nell’Iperspazio , tra installazioni meccaniche abitate da personaggi fiabeschi provenienti da diversi mondi e culture: un principe azzurro con vespa volante, un bizzarro orologiaio e il suo rumoroso servitore, maggiordomi in livrea, una regina cattiva, una principessa capricciosa, una dea ancestrale in sella al suo destriero di ferro: tutti performer professionisti di altissimo livello il cui scopo è rendere unico l’ingresso nel 2016.

 

Questa insolita e avvincente proposta di fine anno si divide in due fasce orarie: tardo pomeriggio con i bambini e notte con gli adulti. In mezzo, un cenone on the road, con le Ape Romeo Chef&Baker: cocktail, birra artigianale, bollicine e street food di altissima qualità proposto dalla chef stellata Cristina Bowerman. Sarà come ritrovarsi in un mondo ambulante di ghiottonerie con gazebo riscaldati e posti a sedere illuminati dal light design, insomma una vera e propria favola gastronomica.

 

Gli spettacoli, legati alla tradizione del viaggio, dello spettacolo, della musica e dell’incontro di culture diverse, spazieranno dalla performing art al nuovo circo, dalla danza al teatro di narrazione, passando per sonorità africane e pop, e faranno di questa serata un fortunato incrocio fra tradizione e innovazione, saggezza popolare e mondo futuribile, passato, presente e il futuro che tutti vorremmo.

 

La porta magica si aprirà alle 18.00 con i pirotecnici spettacoli per bambini: le acrobazie di Mistral Palo (ingredienti: 4 cavi tiranti, 1 palo, 8 volontari e 1 artista al limite della pazzia); le clownerie di Mr Bang (Benjamin Delmas), che riesce a far esplodere tutto e tutti e che con i suoi botti e i suoi fumi e le sue battute irriverenti è stato soprannominato “il terrorista della risata”; le avvincente canzoni di Pier Cortese, ispiratosi a Christian Andersen per comporre storie musicate che riescono a rendere poetica perfino la storia, la matematica e la tutela dell’ambiente; non mancherà uno spettacolo pensato anche per i più grandi e messo in scena da Sbazzing project con il loro I camerieri, gruppo specializzato in performance e flash mob che racconterà quindici minuti in un lussuosissimo ristorante italiano con vassoi, pietanze calde e torte e pronte a saltare in aria.

 

Spazio alle risate con la stand up comedy di Daniele Fabbri e Velia Lalli, due dei sette comici che vanno in scena su COMEDY CENTRAL, il programma di SKY CANALE 127 che con la sua satira scorretta non conosce alcun tabù.

 

Le danze si apriranno alle 22.00, passando dalle favole per i bambini alle favole per tutti con il griot Badara Seck (collabora con Michael Petrucciani, Ennio Morricone, Ornella Vanoni, Massimo Ranieri e Fiorella Mannoia) e Le penc, che si esibiranno in un trascinante concerto con Ismaila Mbaye, il percussionista che collabora con Youssou N’Dour e che ha ritmato molti show di Fiorello e Maurizio Costanzo. Una serata di festa dove la musica africana riunisce l’incontro tra diverse culture. Sul palco anche la cantante rumena Roxana Ene, il percussionista indiano Rashmi Bhatt, e la scuola di danza africana di Barbara Mousy.

 

Sarà poi la volta di Gennaro Cosmo Parlato, uno dei pochissimi cantanti cross over nostrani (canto pop con impostazione lirica). Con il suo spettacolo “cocktail d’amore” Gennaro Cosmo Parlato si conferma come una delle voci più bella della nostra tradizione romantica, capace di coniugare melodramma e ironia, follia e fantasia in una rivisitazione dei grandi classici della musica italiana trasformati in un Operatic Theater ricco di sorprese.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(29 dicembre 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Roma
cielo sereno
31.6 ° C
32.9 °
29.8 °
42 %
1.5kmh
0 %
Dom
36 °
Lun
36 °
Mar
37 °
Mer
38 °
Gio
37 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE