24.5 C
Roma
22.4 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo coperto
16.6 ° C
18.5 °
14.6 °
91 %
2.8kmh
100 %
Gio
20 °
Ven
23 °
Sab
24 °
Dom
21 °
Lun
18 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieCinema & TVMilano intitola la Civica Scuola di Cinema a Luchino Visconti

Milano intitola la Civica Scuola di Cinema a Luchino Visconti

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Luchino Visconti 00di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Civica Scuola di Cinema di Milano è stata intitolata oggi a Luchino Visconti, a quarant’anni dalla sua scomparsa avvenuta il 17 marzo 1976.

 

Locandine e fotografie dal set dei più importanti capolavori del grande regista milanese, disposte per l’occasione lungo le pareti della Scuola quasi a formare una piccola mostra, hanno fatto da cornice alla Cerimonia a cui hanno partecipato, insieme alla famiglia Visconti, il Ministro dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini, il  Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, l’Assessore alle Politiche per il Lavoro Cristina Tajani, il Presidente del Consiglio di Zona 9  Beatrice Uguccioni, il Presidente di Fondazione Milano Marilena Adamo, il Direttore della Scuola Laura Zagordi.

 

Il  Ministro dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini  ha così aperto la Cerimonia:  “E’ un grande piacere essere di nuovo presente, oggi, alla Civica Scuola di Cinema di Milano, uno dei centri di eccellenza che forma le capacità creative dei giovani talenti italiani.  L’alta formazione culturale è l’autentico motore economico del Paese, è dunque doveroso riconoscerla pienamente, anche intitolando questa scuola a Luchino Visconti, uno dei più grandi registi del cinema italiano”.

 

“Questo per me è un giorno importante perché Luchino Visconti ha dato tanto a Milano, città in cui è nato e cresciuto. Con l’intitolazione della Civica Scuola di Cinema, uno degli istituti storici del Comune, fiore all’occhiello nel settore dell’audiovisivo del nostro Paese, Milano esprime il suo affetto e la sua riconoscenza a un grande regista che ha fatto della nostra città il set di alcuni dei suoi più grandi capolavori”, ha affermato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia.

 

Anna Gastel, intervenendo a nome della famiglia, ha concluso: “Scrisse Franco Zeffirelli ‘Visconti fu un educatore, un Maestro nell’antico senso rinascimentale, circondato da devoti apprendisti e collaboratori…’, la famiglia Visconti è grata alle Istituzioni che hanno voluto intitolare a Lui la Civica Scuola di Cinema della sua Milano, intendendo così tramandare e perpetuare la sua preziosa eredità culturale”.  Nel clima di  festa dell’intitolazione hanno trovato spazio anche alcune riflessioni degli studenti sull’importanza che la figura del Maestro ha per loro.

 

Alla Cerimonia di intitolazione è seguita una conversazione dal titolo “Il Senso di Visconti – Quale patrimonio, quali tracce ci ha lasciato la sterminata e poliedrica attività di Luchino Visconti” condotta dal critico cinematografico e studioso di cinema italiano Maurizio Porro, con la partecipazione del Ministro Dario Franceschini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(17 marzo 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

Roma
cielo sereno
24.5 ° C
29.9 °
21.3 °
49 %
2.1kmh
0 %
Gio
38 °
Ven
38 °
Sab
32 °
Dom
30 °
Lun
30 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE