Pubblicità
lunedì, Aprile 22, 2024
13.8 C
Roma
8.5 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaMeloni a Kiev: "Ucraina è parte della nostra casa. La difenderemo"

Meloni a Kiev: “Ucraina è parte della nostra casa. La difenderemo”

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Giorgia Meloni di viaggio a Kiev per il G7 – presidenza di turno italiana – per allontanarsi non solo fisicamente da Salvini, nel senso di marcare una distanza, ha dichiarato al suo arrivo in Ucraina: “Questa terra è un pezzo della nostra casa e noi faremo la nostra parte per difenderla”, lo scrive Il Sole 24 Ore. “Questo posto” ha continuato la premier “è simbolo di fallimento di Mosca e dell’orgoglio dell’Ucraina, ci ricorda che c’è qualcosa di più forte di missili e guerra: è l’amore per la terra e la libertà”.

La dichiarazione – il suggerimento sarebbe che Meloni cominciasse a difendere l’Ucraina sul serio guardando dentro il suo governo, non che abbia bisogno dei nostri consigli – subito dopo il suo arrivo all’aeroporto Antonov, alla cerimonia in onore dei soldati ucraini protagonisti della battaglia di Hostomel, alla presenza del presidente ucraino Volodymyr Zelensky e degli altri leader internazionali (qui il testo dell’intervento).

Meloni ha poi avvertito di stare attentinon essere vittime di una certa propaganda, acuta annotazione verbale che dubitiamo ritenesse di dover girare anche a chi è costretto, suo malgrado, a pagare con il canone i notiziari monocolore della Rai.

Screenshot dal video Youtube pubblicato dal sito della Presidenza del Consiglio https://www.governo.it/it/media/visita-del-presidente-meloni-kiev/25063 | https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/it/

 

(24 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE