Pubblicità
sabato, Aprile 20, 2024
8.6 C
Roma
10.1 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeGenova“L’Agenzia di stampa “Dire” licenzia”, Fiom Genova: “Solidarietà ai lavoratori in sciopero”

“L’Agenzia di stampa “Dire” licenzia”, Fiom Genova: “Solidarietà ai lavoratori in sciopero”

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

“L’agenzia di stampa Dire, tra le principali in Italia, licenzia senza se e senza ma, nonostante i tentativi che in questi mesi le rappresentanze sindacali hanno messo in campo per risolvere in maniera alternativa la vertenza. Dopo due anni di ammortizzatori sociali, con conseguente sacrificio economico di tanti lavoratori, arriva comunque il taglio di personale. Come Fiom di Genova conosciamo bene i giornalisti di DIRE, che in questi anni hanno sempre seguito le nostre vertenze con scrupolo, attenzione e grande professionalità. E la Fiom di Genova oggi non può che essere vicina a quegli stessi lavoratori che lottano in difesa del proprio posto di lavoro.
La Fiom di Genova si schiera quindi a fianco dei redattori che in assemblea hanno deciso di proclamare due giorni di sciopero il 14 e 15 dicembre e a tutti i lavoratori che vivono il rischio concreto della perdita del loro posto di lavoro”.

Così un comunicato stampa della Fiom di Genova al quale si aggiunge la nota della Slc Cgil che scrive “al fianco dei giornalisti Dire che hanno deciso di scendere in sciopero contro la decisione di licenziare 15 colleghe e colleghi. Si tratta di una decisione miope che penalizza anche l’Azienda che perde professionalità importanti, soprattutto in questo momento dove sarebbe necessario potenziare l’informazione anche in vista delle grandi trasformazioni tecnologiche alle porte. Il Sindacato Lavoratori della Comunicazione è vicina a chi lotta per difendere il proprio posto di lavoro e manifesta la propria solidarietà a tutte le giornaliste e ai giornalisti dell`agenzia stampa DIRE”.

 

 

(14 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE