Home / Copertina / Il presidente del Consiglio Regionale della Calabria è stato arrestato

Il presidente del Consiglio Regionale della Calabria è stato arrestato

di Redazione #Catanzaro twitter@gaiaitaliacom #Calabria

 

Pesantissime le accuse: concorso esterno in associazione mafiosa e scambio elettorale politico mafioso. Matteo Salvini invia messaggi di congratulazioni  e augura buon lavoro (ma a Torino sarà processato per vilipendio alla Magistratura), Meloni d’Italia non ha molto da dire in Calabria, hanno parlato i suoi per lei, e nel frattempo Forza Italia celebra il funerale politico di Domenico Tallini, finito ai domiciliari per concorso esterno in associazione mafiosa e scambio elettorale politico mafioso.

Insieme a lui arrestate altre 19 persone su richiesta della procura antimafia di Catanzaro, guidata da Nicola Gratteri, anch’esse accusatea vario titolo di associazione di tipo mafioso, scambio elettorale politico-mafioso, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, detenzione illegale di armi, trasferimento fraudolento di valori, tentata estorsione, ricettazione e violenza o minaccia a un pubblico ufficiale.

Domenico Tallini è ai domiciliari. I particolari dell’operazione resi noti da Repubblica.

 

 

(19 novembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi