9.5 C
Roma
sabato, Ottobre 16, 2021

Il “Bonus Piemonte” si “dimentica” l’editoria, la cultura e la musica… E anche le librerie…

di Redazione #Torino twitter@torinonewsgaia #BonusPiemonte

 

Mentre la solita trionfante email alle quali le amministrazioni di destra di questo paese hanno ormai abituati i redattori dei vari quotidiani dello stivale, informa che sono già oltre 5 mila le PEC inviate ai beneficiari del Bonus Piemonte, che sarebbe il contributo a fondo perduto predisposto dalla Regione per sostenere le imprese colpite dal lockdown per l’ emergenza Coronavirus, e aggiunge che gli invii proseguiranno al ritmo di cinquemila al giorno, fino a raggiungere le 60mila imprese del territorio che, ad oggi, possono accedere al bonus, per un valore complessivo di 116 milioni di euro, abbiamo il piacere di trovare anche un link al quale rivolgerci per capire se anche la nostra piccola casa editrice e produttrice di cultura abbia accesso al Bonus Piemonte.

Speranzosi come un viaggiatore del deserto spera nell’oasi prossima ventura, eccoci quindi ad avventurarci nell’elenco degli aventi diritto all’aiuto a fondo perduto, essendo la nostra sede legale proprio a Torino, per scoprire che l’editoria non è compresa nell’elenco dei beneficiari. Non figurano nemmeno le produzioni teatrali, i teatri, le agenzie di spettacolo – non vorrete forse che sopravvivano grazie agli eccessi di finanziamento…

Non ci sono nemmeno le librerie. Una vergogna. E una campagna elettorale perenne dirette a categorie che stanno tutte in quell’elenco lì.

Si vede che le voci critiche danno fastidio. Ma noi apparteniamo alla categoria di chi sempre da solo ha fatto e sempre da solo farà. Così ben vengano gli aiuti almeno a qualcuno.

 

(21 maggio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0

0
0

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,687FansMi piace
2,378FollowerSegui
120IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: