31.8 C
Roma
29.4 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
pioggia leggera
24.7 ° C
26.4 °
23.4 °
52 %
1.5kmh
0 %
Mer
25 °
Gio
23 °
Ven
23 °
Sab
24 °
Dom
16 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaI favolosi di Pro Vita contro il cartone animato "Ducktales" perché ci...

I favolosi di Pro Vita contro il cartone animato “Ducktales” perché ci sono due paperi gay

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Paolo M. Minciotti #LGBTI twitter@gaiaitaliacom #Disney

 

Eccoli di nuovo i favolosi di Pro Vita a scagliarsi contro l’immoralità imperante e chiedere l’oscuramento – insieme all’oscurantismo – del cartone animato Disney “Ducktales” perché ci sono due paperi gay. Orrore, morte, disperazione, vergogna, scandalo, immoralità.
E’ una giusta causa, quella di Pro Vita, no?

Dunque ci permettiamo di suggerire loro che oltre ai paperi gay del cartone animato Disney ci sarebbero altre battaglie, ben più utili, da combattere. Senza scomodare la finestra di Overton. Perché effettivamente c’è del male profondo nei fumetti, non solo nella mente bacata di chi li guarda: guardate ad esempio a Tex Willer e Kit Carson, 710 mesi di vita ed avventure in comune e mai una donna; l’Uomo Ragno, pacco in evidenza, sicura istigazione al culto del fallo. Per tornare alla Disney: una fanciulla vergine – presumibilmente – che si mette a vivere con sette nani – non per ricordare la pornografica leggenda che riguarda i nani; Topolino e Minnie, coppia di fatto con due figlioli; Paperino e Paperina, coppia di fatto con sei tra figli e figlie la cui differenza sessuale – girano senza mutande! – non si nota nelle differenze usuali, non sarà che uno dei due è un/una trans?… E di Pippo e Pluto vogliamo parlarne? Due cani, uno bipede e uno al guinzaglio: sicuro indice di rapporto sadomaso. Paperinik, personaggio notturno che si veste di latex… Va tutto bene invece sul messaggio che dai Disney arriva sull’eccessiva importanza data al denaro, da Paperon De Paperoni e Rockefeller.
E vogliamo parlare del papero maschiaccio che vive a casa di Nonna Papera? Il buon Ciccio? Non vi suggerisce forse l’immorale approfittarsi, forse in cambio di innominabili favori sessuali, di una povera vecchia?

Insomma, è bene tenere gli occhi aperti sulla pericolosità di certi messaggi come quelli indicati da Pro Vita e chiudere gli occhi e non dire parola sull’immoralità di certi politici che di fantomatiche apparizioni notturne di celesti signore slovene, fanno slogan, e non citare nemmeno per scherzo -ad esempio – l’immondo fenomeno dei preti pedofili nella Chiesa Cattolica.

O, come Pro Vita, anche noi ci siamo persi qualcosa?

 

 

(12 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




Roma
cielo sereno
31.8 ° C
32.9 °
27.9 °
28 %
5.1kmh
0 %
Mer
35 °
Gio
38 °
Ven
38 °
Sab
33 °
Dom
27 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE