28 C
Roma
27 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo sereno
20.5 ° C
20.6 °
19.6 °
72 %
4.6kmh
1 %
Mer
26 °
Gio
24 °
Ven
24 °
Sab
26 °
Dom
21 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeNotiziePippo Inzaghi strega il Benevento e sogna la promozione in Serie A

Pippo Inzaghi strega il Benevento e sogna la promozione in Serie A

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di F.F. #Sport twitter@gaiaitaliacom #Calcio

 

Il personaggio del momento in Serie B è Pippo Inzaghi, l’allenatore del Benevento delle meraviglie. Il tecnico ed ex attaccante di Milan e Juventus, dopo le esperienze sulla panchina dei rossoneri e, più di recente, su quella del Bologna, è il vero uomo immagine del club campano. Gli stregoni beneventani, infatti, stanno vivendo un momento magico grazie e soprattutto alla ventata di novità portata nel Sannio dall’ex campione del mondo, al suo primo anno in Campania.

Quello di Inzaghi sulla panchina giallorossa di Benevento è un rendimento che sinora viaggia a ritmi da Serie A; non a caso la compagine cara al patron Vigorito, dopo gli ultimi risultati in campionato, è vista secondo i bookmakers sportivi come Oddschecker la prima tra le pretendenti al salto nella massima categoria.

 

 

Di lui si parla come di una persona molto umile ma molto vogliosa di riprendersi i grandi palcoscenici del calcio italiano. Da calciatore ha vinto di tutto, sia con le squadre di club per cui ha giocato, sia con la maglia azzurra della nazionale. Inzaghi è stato protagonista in campo e anche fuori dal prato verde con i giornali scandalistici sempre pronti a puntare i propri riflettori sui flirt, presunti o tali, che il maggiore dei fratelli Inzaghi (Simone, di tre anni più giovane, allena la Lazio in Serie A) ha avuto in passato. Pippo è stato legato sentimentalmente per cinque anni con Alessia Ventura mentre da più di un anno fa coppia fissa con Angela Robusti, ex tronista di Uomini e Donne.

 

 

Tornando a parlare di calcio, l’Inzaghi allenatore sta conducendo il suo Benevento in alto nella classifica di Serie B, con un record di punti maturati nelle prime giornate che non si vedeva dalla stagione 2016/2017. Di più, come riportano i quotidiani sportivi italiani, i sanniti sinora non sono mai passati in svantaggio durante una gara ufficiale: un piccolo primato che nessuna squadra europea, dal Real Madrid alla Juventus al Barcellona, ha eguagliato in questa stagione. Tutto lascia presupporre che i giallorossi sanniti diranno la loro di qui alla fine del campionato cadetto: chissà che il prossimo anno il Benevento non possa ritornare a calcare i campi della Serie A, come successo già nel 2017 con la prima storica promozione nella massima divisione. E allora si parlerà ancora di mister Inzaghi come l’artefice di una fantastica avventura culminata col più prezioso dei sogni.

Articolo in collaborazione con MB Peco Medija.

 

 

(11 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 




 

 

 

 

 

Roma
cielo sereno
28 ° C
29.2 °
26.8 °
51 %
3.1kmh
0 %
Mer
35 °
Gio
34 °
Ven
35 °
Sab
35 °
Dom
26 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE