31.6 C
Roma
25.3 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
poche nuvole
22.2 ° C
24 °
20.4 °
62 %
0.5kmh
20 %
Dom
24 °
Lun
25 °
Mar
27 °
Mer
27 °
Gio
29 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieCasale San Nicola: "Irresponsabile chi soffia sul fuoco delle tensioni sociali"

Casale San Nicola: “Irresponsabile chi soffia sul fuoco delle tensioni sociali”

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Casale San Nicoladi Gaiaitalia.com

 

 

“Il municipio ha fatto tutto il possibile per impedire che la situazione degenerasse e che in una manifestazione, ormai strumentalizzata politicamente, finissero cittadini impauriti. Chi soffia sul fuoco della tensione sociale compie un atto profondamente irresponsabile e mette in pericolo i cittadini, seguendo una logica che ha come unico obiettivo la violenza.

 

Lo Stato, anche attraverso la Prefettura, ha il dovere di difendere i più deboli, sempre e comunque, ed in questo caso non c’è dubbio che i più deboli siano i migranti, uomini e donne che fuggono dalle guerre, fame e povertà.

 

Noi intanto andiamo avanti con il nostro lavoro sul territorio, ogni giorno al fianco di chi è più debole, al fianco delle famiglie e degli anziani dei nostri quartieri, per dare aiuto e assistenza veri e per promuovere integrazione e convivenza pacifica”. Così in una nota il presidente del Municipio XIV, Valerio Barletta.

 

Anche l’Assessore capitolino alle Politiche sociali, Francesca Danese commenta i disordini in corso a Casale San Nicola: “Di fronte ai gravi episodi di violenza ai quali assistiamo in queste ore, voglio esprimere sincera solidarietà a tutte quelle persone che, scappate da guerre e persecuzioni, oggi sono vittime dell’intolleranza e delle strumentalizzazioni di pochi irresponsabili, che cavalcano tensioni e disagio sociale a fini politici”.

“La mia solidarietà – prosegue Danese – va anche agli agenti di polizia rimasti feriti negli scontri, al presidente del Municipio XIV Valerio Barletta, e ai residenti del quartiere, anch’essi vittime di chi fomenta odio e discriminazione e non rappresenta in alcun modo la città.

Roma, infatti, è una capitale dell’accoglienza. Lo hanno dimostrato le immagini, ancora impresse negli occhi di ciascuno di noi, dei tantissimi cittadini che solo poche settimane fa hanno intrapreso una gara di solidarietà a favore dei profughi della tensostruttura a Tiburtina.

Continueremo a fare la nostra parte per rendere il sistema dell’accoglienza sempre più efficiente e marginalizzare quella minoranza che specula sulla pelle dei più deboli”, conclude Francesca Danese.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(17 luglio 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Roma
cielo sereno
31.6 ° C
32.9 °
29.8 °
42 %
1.5kmh
0 %
Dom
36 °
Lun
36 °
Mar
37 °
Mer
38 °
Gio
37 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE