Pubblicità
lunedì, Aprile 22, 2024
11.9 C
Roma
8.5 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaMosca. Strage nella sala da concerto, almeno  40 morti e 100 feriti....

Mosca. Strage nella sala da concerto, almeno  40 morti e 100 feriti. L’Isis rivendica l’attentato

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Sparatoria nella sala da concerto Crocus City Hall a Mosca. Lo riferiscono le agenzie russe che parlano di almeno quattro o cinque uomini in mimetica che hanno aperto il fuoco facendo poi scoppiare un incendio. L’attentato è stato rivendicato con un messaggio su Telegram dall’Isis.

Il ministero degli Esteri russo lo ha definito “un sanguinoso attacco terroristico. L’intera comunità internazionale deve condannarlo”. Almeno 40 persone sono state uccise e almeno un centinaio ferite. Sarebbero state lanciate anche delle granate. È in corso un’evacuazione dell’edificio, riporta la Tass, che conferma l’attacco terroristico. Condanna l’attentato da parte di tutto il mondo civile.

Il portavoce della sicurezza nazionale USA John Kirby ha affermato che “Non c’è alcun segno al momento del coinvolgimento dell’Ucraina o di ucraini nella sparatoria a Mosca”. La rivendicazione del sedicente stato islamico segue di poche ore le speculazioni su un attentato preparato dagli stessi servizi segreti russi lanciate dall’Ucraina.

 

 


 


 

 

 

(22 marzo 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE