19.8 C
Roma
15 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeCinque TerreTrasporto ferroviario e polemiche, la replica di Regione Liguria

Trasporto ferroviario e polemiche, la replica di Regione Liguria

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Riguardo le polemiche e le notizie di stampa emerse in questi giorni riguardo il trasporto ferroviario nell’area delle Cinque Terre, Regione Liguria precisa quanto segue:

Le nuove tariffe proposte da Regione sul Cinque Terre Express per gestire overtourism e garantire ulteriori servizi ai cittadini dei territori, e della Liguria più in generale, non mettono a rischio in alcun modo gli investimenti sull’area del Parco. Al contrario, il meccanismo di vendita previsto resterà quello collegato alla Carta Parco attualmente in vigore, ovviamente fatto salvo il rinnovo dell’accordo commerciale esistente tra ferrovie ed Ente parco. Non solo: nella proposta è contenuto un milione e mezzo di investimenti diretti finanziati ogni anno da Regione ai Comuni interessati, oltre ad una serie di sconti aggiuntivi per i cittadini. D’altronde la volontà di investire sulle Cinque Terre dovrebbe apparire chiara dagli ingenti investimenti fatti da Regione Liguria sulla via dell’Amore, che tornerà ad essere fruibile totalmente dalla prossima estate e dagli ulteriori investimenti allo studio per ridare agibilità ad altri sentieri oggi inagibili.

“A fronte della volontà di risolvere problemi del territorio antichi e spesso trascurati – commenta l’assessore ai Trasporti Augusto Sartori – ogni polemica da parte dì esponenti politici la cui inerzia passata ha contributo ad aggravare quelli stessi problemi appare non solo pretestuosa, ma perfino risibile”.

Informa un comunicato stampa pubblicato integralmente.

 

(19 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE