Pubblicità
sabato, Aprile 20, 2024
11.1 C
Roma
10.1 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieA Franceschini la troppa corrente fa saltare in aria il giochino. Fassino...

A Franceschini la troppa corrente fa saltare in aria il giochino. Fassino “sposa” Bonaccini

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giancarlo Grassi

Mentre Piero Fassino dà il suo endorsementStefano Bonaccini – con chiarezza: “Noi stiamo con Stefano Bonaccini”e inaugura quello che definisce un luogo di aggregazione e riflessione chiamato Iniziativa Democratica, ecco l’ex onnipotente Franceschini saltare in aria con il suo correntone centrista. A poco gli è servito decidere di scegliere Elly Schlein al congresso, scelta che ai suoi non è proprio andata giù ai suoi. La potentissima Area Dem che infiniti lutti addusse al PD è saltata in aria.

La faccenda è seria per Franceschini perché a traghettare buona parte degli ex verso altre sponde, più accoglienti e magari più attente al partito che al loro potere interno, è Piero Fassino che tutti davano per morto, già segretario del partito, ex diessino di quelli coi coglioni, perfetto conoscitore della macchina PD – anche di quella elettorale – che ha aspettato il momento giusto e poi ha convocato – via Zoom, scrive Il Foglio di Claudio Cerasa – almeno una dozzina di ex franceschiniani per ufficializzare la presa di distanza dal correntone centrista.

Parrebbe dunque che la scelta opportunista di Franceschini di sostenere Elly Schlein, dicasi l’abbraccio mortale di Area Dem alla candidata alla segreteria del PD suggerita dal potentissimo burattinaio dell’area centrista del PD, sia servita a poco. Anzi a niente: al Franceschini temerario non credono nemmeno i suoi. Figurarsi immaginarselo di sinistra e di quella sinistra della quale Schlein ha parlato a Roma il 4 dicembre scorso quando ha presentato la sua candidatura.

 

(30 dicembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE