30.5 C
Roma
venerdì, Giugno 24, 2022
Pubblicità

Carlo Calenda: mandare “il M5S a spazzare il mare”

POLITICA

di D.S.

Con un tweet che non ha bisogno di chiarimenti il leader di AzioneCarlo Calenda ha commentato l’elezione di Stefania Craxi alla presidenza della Commissione Esteri del Senato e la reazione scomposta, poco politica, un po’ superficiale ed assolutamente controproducente del leader del M5S, già presidente del Consiglio con la Lega e poi col suo contrario, Giuseppe Conte.

 

Calenda ha poi commentato anche quelli che ha definito anche in altre occasioni “penultimatum”, con un altro tweet immediatamente successivo al precedente nel quale invita il M5S e Conte ad assumersi responsabilità invece di lanciare una minacci al giorno.

 


La dichiarazione di Conte secondo la quale in Parlamento non esisterebbe più una maggioranza perché lui non è in grado di governare il suo partito o di scendere a patti con Di Maio, la cui candidata è stata fatta fuori a favore del perdente, è del resto una narrazione politica fatta di grida che non fa bene alla politica italiana, ma soprattutto fa male a Conte. Non si capisce come faccia a non vederlo.
(18 maggio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



- Advertisement -

Ultime Notizie

Pubblicità

I più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: