19.5 C
Roma
giovedì, Ottobre 21, 2021

La Svizzera dice “Sì” al referendum sul matrimonio egualitario e alle adozioni per le coppie dello stesso sesso

di Polo M. Minciotti, #diritticivili

Mentre quello che si vanta di essere il più autorevole quotidiano nazionale continua a parlare di “matrimonio omosessuale” e “adozioni gay”, in un esercizio sessista che nemmeno si rende conto di essere tale, la Svizzera con un referendum dice “Sì” al matrimonio egualitario e alle adozioni per le coppie dello stesso sesso, si chiama omogenitorialità, lo scriviamo per i giornaloni.

Il “Si'” era largamente previsto essendo gli svizzeri favorevoli da anni alla parità di diritti per tutte e tutti. Al matrimonio egualitario si opponevano soprattutto il populista di destra SVP, in ottimi rapporti con la Lega, grande sconfitto dal voto e gli integralisti religiosi.

Il “Sì” vince in Svizzera mentre in Italia l’avanguardista Meloni, sempre in prima fila nelle battaglie che contano, si scaglia contro il telefilm di Netflix “Sex Education”.

 

(26 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,687FansMi piace
2,381FollowerSegui
120IscrittiIscriviti

Iscriviti alla nostra Newsletter settimanale

Rimani aggiornato sulle principali notizie e sulle nostre iniziative editoriali e culturali

Iscrivendoti, accetti di ricevere promozioni
(n.b. Non riceverete più di quattro newsletter mensili)
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: