24.1 C
Roma
19.5 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
pioggia leggera
14.9 ° C
16.5 °
14.3 °
90 %
3kmh
86 %
Sab
17 °
Dom
19 °
Lun
20 °
Mar
22 °
Mer
27 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomePoliticaItaliaLa leadership di Matteo Salvini sulla graticola (e al Papeete non va...

La leadership di Matteo Salvini sulla graticola (e al Papeete non va tutto benissimo)

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G., #Politica

I passaggi estivi di Salvini al Papeete non sono del tutto fortunatissimi, almeno stando alle apparenze. L’ultimo siparietto con Berlusconi in linea al telefono, Bruno Vespa uguale a se stesso e un Salvini in carne ed ossa incoronato dall’iperallontanato da incarichi pubblici, è sembrato francamente più un necrologio che un inno alla gioia, ma tant’è.

Se poi andiamo ad aggiungere che immediatamente dopo il Papeete e i toni trionfalistici anti-Draghi, Salvini si è dovuto ingoiare tutte le misure anti-contagio, Green pass obbligatorio incluso, ed aggiungiamo la montagna franata addosso al patron del Papeete – sequestro di 550mila euro, mica bruscolini, emesso a Ravenna dal Gip Corrado Schiaretti, su richiesta della Procura, nei confronti della Papeete Srl e della Villapapeete srl, all’interno di una indagine per frode fiscale – patron del Papeete che guarda guarda è anche europarlamentare della Lega, si desume che le vibrazioni che da quel luogo emanano per il triste cammino politico della Lega di Salvini non siano proprio scoppiettanti di salute.

La sensazione è che la leadership politica di Salvini sia bruciata, il che non significa che verrà destituito domani né dopodomani, ma che l’uomo che sceglie i candidati perdenti per le amministrative, che è uomo di governo dentro il governo e agitatore nelle piazze, che dice tutto e il suo contrario, abbia ormai imboccato una strada nella quale è diventato il passato di sé stesso, senza futuro e confuso clamorosamente sul presente.

Ci si mette persino lo sport italiano che trionfa a Tokyo 2020 con compagini multirazziali, multiculturali e multireligiose, a sbugiardare il racconto leghista del metissaggio coi negher come male assoluto e a disinnescare le bombe lanciate a fini di poltronificio contro la ministra Lamorgese.

 

 

(6 agosto 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Roma
cielo sereno
24.1 ° C
26.2 °
21.9 °
47 %
1.5kmh
0 %
Sab
28 °
Dom
28 °
Lun
31 °
Mar
35 °
Mer
36 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE