21.9 C
Roma
21.9 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaSappiamo che c'è stata una tragedia, ma noi non facciamo sciacallaggio su...

Sappiamo che c’è stata una tragedia, ma noi non facciamo sciacallaggio su morti e numeri

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di E.T. #iiiiiTiiiii twitter@gaiaitaliacom #Ancona

 

 

Secondo alcuni di coloro che ci hanno contattato via social avremmo dovuto occuparci maggiormente della tragedia di Ancona (in alto, foto Repubblica). La ragione secondaria è che per fare cronaca adeguatamente ci vogliono mezzi e persone che noi non abbiamo, c’è poi la scelta editoriale che abbiamo fatto dall’inizio che ci impone di occuparci solo di fatti di estrema gravità, poi c’è l’altro aspetto: quello legato allo sciacallaggio politico che puntualmente l’orrenda politica di questo paese mette in atto quando qualsiasi disgrazia colpisce i nostri concittadini, le nostre città.

E’ questa la ragione principale per la quale non ci siamo occupati, e non ci occuperemo, della tragedia di Ancona: che un ministro dell’Interno ed un presidente del Consiglio sparino numeri a cazzo immediatamente smentiti dai Carabinieri che riferiscono di numeri tre volte più bassi, non fa certamente onore alla politica, ed è più che sufficiente. per questo preferiamo starcene zitti, anche perché di fronte alla morte ed al dolore innalzati a spettacolo dagli sciacalli che fanno audience sulle disgrazie altrui, riteniamo ci vogliano soltanto silenzio e pudore.

Altro che applausi.





(9 dicembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

Pubblicità

LEGGI ANCHE