Milano Design Film Festival, in arrivo la terza edizione

Condividi

Milano Design Film Festivaldi Gaiaitalia.com

L’appuntamento di ottobre, quest’anno dal 15 al 18, torna nella multisala di Brera, Anteo spazioCinema proponendosi come un’immancabile consuetudine dei calendari autunnali della città. La terza edizione di Milano Design Film Festival prosegue l’esplorazione nell’universo cinematografico e nella cultura del progetto, con la formula che associa una modalità di fruizione di svago a una più attiva, mirata ad affinare le capacità di lettura di un film e la sua forza didattica e divulgativa. Come di consueto il programma completo sarà diffuso a ridosso dell’inaugurazione, ma tante sono le novità da anticipare anche sulle attività parallele della piattaforma costruita intorno al format del festival, a Milano, in Italia e all’estero.

“ExpoinCittà parla tutti i linguaggi dell’arte, della cultura, della creatività”, dichiara l’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno. “Milano, infatti, da sempre capitale del pensiero creativo e luogo d’elezione per sperimentazioni, avanguardie e affermazione di nuove tendenze, dà corpo al cartellone di ExpoinCittà con iniziative nuove ed edizioni speciali che confermano l’orizzonte ampio e la grande libertà di rappresentazione di cui è capace la nostra città. MDFF rappresenta al meglio questo spirito, mischiando strumenti e linguaggi, e utilizzando con originalità e respiro internazionale l’arte del racconto attraverso il video”.

“Una manifestazione che anno dopo anno si conferma un appuntamento importante per Milano, permettendo di far conoscere al grande pubblico l’esistenza di una continuità espressiva tra mondo del design, dell’architettura e della creatività e proponendo nuovi linguaggi narrativi” così commenta Cristina Tajani, Assessore allo Sviluppo economico, Moda e Design del Comune di Milano che prosegue: “Nella sua terza edizione Milano Design Film Festival esplora anche i contenuti di Expo 2015 presentando il corto vincitore del concorso 2014 dedicato ai ‘luoghi dove mangiamo’. Oggi, grazie a Expo, Milano è più internazionale e la sua apertura al mondo si riflette anche nella multiculturalità del festival, che permette ai giovani registi milanesi di confrontarsi con ciò che c’è di più innovativo nei processi e nelle modalità comunicative della moda, del design e dell’alimentazione”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(27 maggio 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

Pubblicità

altre notizie

I No Green pass chiamano il 112 della Polizia per dire che la Polizia li blocca senza sapere che al 112 risponde la Polizia

di Daniele Santi, #poverinoi Così, visto che erano circondati dalla polizia, per dirla alla Ridolini cercando di evocare le espressioni soddisfatte...

Quelli che “già a Pompei” c’era un “mosaico” che “conteneva un QR code per il Green pass”

di Giovanna Di Rosa, #bufale E' proprio quella magnifica invenzione che è Bufale.net a riportare la notizia. I creduloni...

David Sassoli ricoverato in ospedale in Italia dal 26 dicembre

di Redazione Politica Il presidente del parlamento europeo David Sassoli è ricoverato dal 26 dicembre in ospedale in Italia per complicazioni...

Iran. Ventenne decapitato dalla famiglia perché omosessuale

di Ragazzi di Tehran, #Iran Aveva 20 anni e si chiamava Alireza Monfared. Aveva vent'anni e voleva una nuova vita....
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: