Pubblicità
23.5 C
Roma
21.7 C
Milano
lunedì, Aprile 15, 2024
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeLGBTIQ+Francia, skinheads di destra massacrano militante lgtb 18enne ora in stato di...

Francia, skinheads di destra massacrano militante lgtb 18enne ora in stato di morte cerebrale

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Clement Méricdi Paolo M. Minciotti

La violenza antigay sta scuotendo la Francia dopo l’efferato assalto ai danni di un militante gay 18enne che è stato aggredito da tre uomini, tre skinheads di destra, dopo un alterco con un gruppo di attivisti di sinistra in una libreria di Parigi di cui il giovane sembra facesse parte, e ridotto in stato di morte cerebrale dopo essere stato selvaggiamento picchiato con pugni di ferro.

Il giovane, Clement Méric, versa ora in gravissime condizioni in stato di morte cerebrale.

Il Partito Socialista al potere ha dichiarato che “Il fascismo peggiore ha ucciso proprio nel centro di Parigi”.

Urgono misure severe e serie per combattere questa spaventosa ondata di omofobia fomentata dalle fronde religiose e dalla destra più radicale, a fronte dei nuovi diritti acquisiti grazie alle nuove leggi.

L’opposizione politica giocata sulla pelle e con la vita degli esseri umani è una pratica barbara che deve finire. I politici con senno agiscano.

 

 

 

 

 

©gaiaespana.com
tutti i diritti riservati
 
 
 
 
Pubblicità

LEGGI ANCHE