20.5 C
Roma
15 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaCorruzione. Tre arresti all'Agenzia delle Entrate di Roma

Corruzione. Tre arresti all’Agenzia delle Entrate di Roma

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Tre funzionari dell’Agenzia delle Entrate si trovano agli arresti domiciliari e un altro dipendente in pensione dell’Agenzia e due professionisti sono sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si tratta di una misura legata alle accuse di corruzione e accesso abusivo a sistema informatico alla base, secondo gli investigatori, di un rodato sistema corruttivo attraverso cui i tre dipendenti – impiegati negli uffici dell’Agenzia delle Entrate di Roma 3 e Roma 4 – “curavano” gli interessi di alcuni professionisti del settore contabile dietro compensi in denaro o pagamento di pranzi al ristorante. Lo scrive TGcom24.

Secondo l’accusa i tre funzionari pubblici si sarebbero serviti, anche abusivamente, dei sistemi informatici e telematici dell’Anagrafe Tributaria in dotazione all’Agenzia delle Entrate per “consultare le informazioni necessarie a ottenere gli elementi utili alla conclusione delle pratiche relative ad accertamenti fiscali o a contratti di comodato o successioni per ottenere l’abbattimento totale o la sensibile riduzione delle somme di denaro richieste dal fisco”. Le pratiche venivano “sistemate” dietro compenso: da un minimo di 100 euro fino ad alcune migliaia di euro.

 

(16 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE