18.4 C
Roma
17.4 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieAfrica, Nord Africa & Medio OrienteL'inviato dell'ONU in Libia si è dimesso

L’inviato dell’ONU in Libia si è dimesso

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Il senegalese inviato ONU in Libia, ormai ex-inviato, Abdoulaye Bathily, si è dimesso dall’incarico dopo avere annunciato la sua decisione al segretario generale Antonio Guterres. Bathily era in carica da diciotto mesi.

Ancora non è dato sapere quando tecnicamente lascerà il suo incarico, lo scrive l’AGI.

Bathily aveva assunto le sue funzioni nel settembre del 2022 per portare al voto la Libia, una paese devastato dalle lotte intestine e diventato una specie di giungla ingovernabile dove il traffico di esseri umani tra atrocità di vario genere, è diventato prassi. Per Abdoulaye Bathily il paese è in mano a non meglio descritte “interferenze economiche straniere”.

Lo scrive l’AGI.

 

 

(16 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024  – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità

LEGGI ANCHE