Pubblicità
19.9 C
Roma
22.3 C
Milano
sabato, Aprile 13, 2024
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaMatteo Salvini: “Quando il popolo vota ha sempre ragione”. Ma il giorno...

Matteo Salvini: “Quando il popolo vota ha sempre ragione”. Ma il giorno dopo non lo ha detto, abbiamo capito male

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

E’ così, loro parlano e noi capiamo male. Noi che commentiamo. Dunque il giorno dopo la frase “Quando il popolo vota ha sempre ragione” e “La democrazia fa sempre bene” non lo ha detto. E persino i video presi in diretta sono bugiardi. La Lega aveva precipitosamente corretto il tiro, ma a capire male sono i cronisti e i commentatori. Soprattutto quelli non schierati con l’augusta maggioranza.

“Travisate e strumentalizzate” dice uno dei tanti leghisti che agisce con il mandato di tradurre in roba mangiabile ciò che Salvini scaraventa al suolo: perché per la Lega vale tutto. E poi è colpa di chi riporta testualmente ciò che il politico dice. Altro è ricondurre a un presunto isolamento di Meloni in Europa causato da Salvini e darne una lettura legata a un imminente caduta della coalizione. Questo tipo di traduzione è perfettamente funzionale al gioco di Salvini che lancia la provocazione per giocare di rimpallo sulle capacità (o incapacità) politiche altrui a capo di un partito in caduta libera. Il cerchio si chiuderà dopo le elezioni Europee di giugno, per ora è la solita storia. Per questa destra imbarazzante non sono loro a dire tutto e il contrario di tutto, sono gli organi d’informazione a non essere credibile quando l’unica cosa incredibile è la politica che questi praticano.

E avevamo, dunque, ragione noi: quando Salvini diceva “Quando il popolo vota ha sempre ragione” si riferiva al tracollo del partito che guida. A meno che a non essere credibili siano anche i risultati delle urne.

 

(19 marzo 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE