36.9 C
Roma
30.1 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
poche nuvole
25.2 ° C
26.2 °
24.1 °
51 %
2.1kmh
20 %
Lun
25 °
Mar
27 °
Mer
26 °
Gio
28 °
Ven
29 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCoherentia et honestateIl Vate del Mo' Vi Mento 5 Stelle pare abbia scelto Piercamillo...

Il Vate del Mo’ Vi Mento 5 Stelle pare abbia scelto Piercamillo Davigo come premier possibile

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giovanna Di Rosa

 

 

 

 

Ecco l’ex membro del pool Mani Pulite di Milano che, con venticinque anni di ritardo, raccoglierebbe i frutti del suo lavoro, quello che doveva pulire l’Italia dalla corruzione e che, lo riporta il quotidiano Libero, Beppe Grillo del Sacro Blog avrebbe già candidato come futuro Primo Ministro del Mo’ Vi Mento 5Stelle, mettendolo in quel posto agli impreparati, sgrammaticati ed un po’ cialtroni Fico, Di Battista e Di Maio.

Stupisce non tanto l’eventuale soddisfazione dell’ambizione politica di Davigo, quanto piuttosto, nel caso la notizia fosse confermata dai fatti, la disponibilità dell’ex magistrato del pool di Mani Pulite a schierarsi con una forza che della non-trasparenza, della bufala, dell’immobilismo, delle firme false su atti amministrativi pubblici, ha fatto un sacco di stupidaggini, senza nemmeno preoccuparsi né di giustificarle, né di scusarsi, né di spiegarle. E’ vero che tutto cambia, il mondo cambia, la gente cambia ed anche io sono stata giovane e bella, ma c’è una cosa che non dovrebbe cambiare: l’aspirazione a servire l’onestà di chi, per la difesa di quell’onestà, si è sempre battuto. Staremo a vedere. Non ci crediamo granché. E’ vero che il pool ha partorito quell’orrore della politica che è stato Antonio Di Pietro, reclutato da Massimo D’Alema, ora impegnato in altre distruzioni, ma la notizia – dobbiamo ammetterlo – un po’ ci sorprende.

Il quotidiano di famiglia della dinastia Berlusconi, uno dei fiori all’occhiello dell’editoria [sic] berlusconiana, non vede naturalmente di buon occhio l’operazione: nemmeno sappiamo come prenderebbe la decisione di Davigo premier l’incolto popolo a 5Stelle che di Mani Pulite non ha mai sentito parlare, ci riferiamo soprattutto al popolo di giovane età che nel sorriso sarcastico del “terrorista dei congiuntivi” Luigino Di Maio, già webmaster e steward, vedevano la realizzazione non solo del sogno del vicepresidente della Camera che in sfregio ad ogni “garbo” istituzionale si fa fotografare col boss mafioso senza – of course – sapere chi sia, ma anche la realizzazione di tutta una generazione che vuole farla pagare al mondo per essere stato capace di stare al passo col mondo. Quando loro no.

Dunque mentre aspettiamo che il M5S si sciolga come neve al sole alle prossime, vicinissime, elezioni comunali a partire da Parma, dove Federico Pizzarotti lo fece trionfare prima di essere buttato fuori a calci, perché la gratitudine appartiene ai cani ed ai gatti, ma notoriamente non agli esseri umani, eccoci imbarcati in una nuova e meravigliosa avventura tutta da vivere con il Vate del Sacro Blog, quel Sacro Blog che è anche sede legale del Mo’ Vi Mento dei cui conti non si sa nulla e che cambia le strutture statutarie a seconda dei comodi suoi, pronto a sposare la “pulizia morale” del Davigo che 25 anni fa voleva cambiare il mondo, senza – ahinoi – grandi risultati. Come la discesa in campo del M5S della Suprema Cialtroneria dimostra.

 

 

 

 

(29 maggio 2017)

 




 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



Roma
cielo sereno
36.9 ° C
38.6 °
35.4 °
29 %
4.1kmh
0 %
Lun
36 °
Mar
35 °
Mer
36 °
Gio
37 °
Ven
37 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE