19.5 C
Roma
giovedì, Ottobre 21, 2021

Livorno: incarichi da 20mila euro che il M5S affida all’attivista M5S. Splendore a 5 Stelle

Saverio Dutti Luigi Di Maiodi Il Capo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Siccome tutti teniamo famiglia, anche coloro che grazie ai voltafaccia del M5S rischiano di non averla perché i Cittadini vorrebbero far saltare la Legge sulle Unioni Civili alla Camera, non c’è nemmeno da stupirsi se ciascuno si guadagna da vivere come meglio può. Stupisce che il tanto vituperato metodo Italia denunciato dai 5Stelle che odiano coloro che danno lavoro agli amici degli amici, li chiamano metodi clientelari e mafia (per poi dire che la mafia non esiste o altre panzane) sia poi utilizzato anche da loro, i Cittadini. Come questa storiella dimostrerebbe.

 

Siamo a Livorno, il luogo dove il M5S ha dato straordinaria prove della sua capacità di essere il nulla cosmico e proprio perché tale occupare poltrone e prendere decisioni insensate; lo aveva già fatto la destra prima di loro e della stessa pasta son fatti. Livorno è il feudo del Sindaco che stupisce tutto un paese, nel senso di nazione, con le sue decisioni che fanno ridere un popolo intero. Anche il suo.

 

Insomma, secondo quanto scrive Il Tirreno Livorno, il M5S avrebbe affidato un incarico da 20mila euro all’attivista del M5S Saverio Dutti (nella foto in alto col prode Di Maio) per una consulenza legata alla promozione della Fondazione Goldoni (che ha già in forza altre tre persone che si occupano di promozione, più che mai necessaria in tempi di social). Saverio Dutti, scrive Il Tirreno Livorno, è presidente di Orientarti, associazione impegnata in progetti di turismo responsabile in India, fondatore nel 2014 di una biofficina che proponeva prodotti di design riciclati e moda sostenibile, ma conosciuto in città soprattutto per la sua militanza attiva nel movimento Cinque Stelle e per l’organizzazione degli eventi grillini in città. Al punto che sul suo profilo Facebook, alla voce “occupazione” lo stesso Dutti dichiara di lavorare presso il M5s. Ancora martedì 29 marzo era lui che teneva il microfono al sindaco durante l’incontro con le lavoratrici delle biblioteche e dei musei che Nogarin ha avuto davanti al Comune, occupazione nobilissima, c’è sempre bisogno di un servo di scena.

 

Scorrendo poi l’articolo si legge che Dutti ha costituito un’altra società, la Sator, mille euro di capitale sociale, attività prevalente – da quanto risulta sul registro delle imprese della Camera di Commercio – ricerche di mercato e sondaggi d’opinione. Appena otto mesi dopo, il 20 novembre 2015, si è aggiudicato la consulenza per «rendere più visibile e conosciuta la Fondazione Teatro Goldoni e il suo operato attraverso strategie di comunicazione e marketing». Nonostante i pochi mesi di attività della Sator, si legge sul contratto di Dutti: «Dopo attenta valutazione, la Fondazione si è rivolta ad un’azienda specializzata nel settore, che data la sua esperienza anche nel campo della realizzazione di processi partecipativi e di elaborazione di idee progettuali – contattata nel merito – ha ritenuto possibile fornire i propri servizi per soddisfare le richiesta della Fondazione».

 

Il contratto di consulenza vale 20mila euro all’anno più Iva: 1666 euro mensili. Poi c’è il rimborso spese di 5,29 euro per pasto e per ogni giorno di presenza in teatro e poi gli “Eventuali costi produttivi, come materiali, stampati, servizi editing, derivanti da campagne comunicazione e promozionali” a carico “della Fondazione”, con le prestazioni che “saranno effettuate dalla Sator nella persona di Saverio Dutti secondo le proprie disponibilità, nei tempi e nei modi prefissati, senza alcun obbligo di orario e presenza”.

 

Proprio il tipo di contratto di cui tutti gli operai dei quali i Cittadini a 5Stelle si ergono a difensori possono godere, non è così?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(31 marzo 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,687FansMi piace
2,381FollowerSegui
120IscrittiIscriviti

Iscriviti alla nostra Newsletter settimanale

Rimani aggiornato sulle principali notizie e sulle nostre iniziative editoriali e culturali

Iscrivendoti, accetti di ricevere promozioni
(n.b. Non riceverete più di quattro newsletter mensili)
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: