19.5 C
Roma
giovedì, Ottobre 21, 2021

Chiediamo al nobile Bertone se il tartufo d’Alba fa parte della “antropologia biblica”

Cardinal Bertonedi Il Capo

 

Ci racconta il quotidiano romano Il Messaggero che il cardinal Bertone ha compiuto 80 anni (esticxxxi!) e che si è festeggiato degnamente con una quarantina di invitati, in gran parte fedelissimi amici, cardinali e monsignori ex collaboratori ricevuti nel suo sontuoso appartamento romano, dove si è  pasteggiato con menù raffinatissimo a base di tartufo d’Alba (20 grammi costano anche 250 euro), il tutto innaffiato da vini piemontesi pregiati. Insomma, tutto ispirato alla sobrietà suggerita dall’argentino in bianco di cui evidentemente Bertone non si preoccupa eccessivamente.

 

Visto che giusto sabato 13 giugno, dopo il Gay Pride romano, le gerarchie ecclesiastiche tornavano a scagliarsi contro le Unioni Civili con parole durissime: “Equipararle al matrimonio sacramentale è inaccettabile e contro l’antropologia biblica e cristiana”, chiedevamo al Cardinal Bertone, lui che di queste cose sa e dice, di farci sapere se il tartufo d’Alba sia invece inserito nella “antropologia biblica e cristiana” e a che titolo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(15 giugno 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,687FansMi piace
2,381FollowerSegui
120IscrittiIscriviti

Iscriviti alla nostra Newsletter settimanale

Rimani aggiornato sulle principali notizie e sulle nostre iniziative editoriali e culturali

Iscrivendoti, accetti di ricevere promozioni
(n.b. Non riceverete più di quattro newsletter mensili)
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: