Pubblicità
12.1 C
Roma
11.3 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieAfrica, Nord Africa & Medio OrienteCosta D'Avorio, bande di giovani si affrontano a colpi di machete nel...

Costa D’Avorio, bande di giovani si affrontano a colpi di machete nel nord di Abidjian

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Cote D'Ivoire Gangdi Giancarlo Grassi

Li chiamano “Les Microbes” (I Microbi) sono le gang giovanili che terrorizzano il nord della capitale della Costa D’Avorio, Abidjian e la cui presenza provoca l’immediata chiusura di negozi, esercizi  ed attività commerciali.

Hanno tra i 12 ed i 25 anni e sono armati di machete, affrontano chiunque, sono gruppi di dozzine di persone, e non hanno scrupoli; particolarmente sanguinosi sono gli attacchi alle bande rivali.

La notizia è riportata da France 24 e si riferisce in particolare alla settimana tra il 18 e il 25 luglio scorsi (in pieno Ramadan) quando le violenze tra bande rivali hanno subito una nuova escalation con recrudescenze di crudeltà e attacchi segnalate dagli abitanti della zona nord di Abidjian.

Un video, che non mostreremo, mostra le sevizie che un giovane appartenente ad una gang è stato costretto a subire da una banda avversaria dopo essere stato catturato, pestato e portato in un luogo appartato dove, dopo avergli tolto i vestiti, l’hanno seviziato e picchiato con bastoni chiodati.

Pochi giorni prima una banda di giovani tra i 15 e i 22 anni aveva attaccato un supermercato ed i clienti presenti a colpi di machete, derubandoli di tutti i loro beni. La banda di giovani è arrivata, secondo i testimoni, su un carro militare di piccole dimensioni.

La pacificazione della Costa d’Avorio, così come il benessere della popolazione, sono ancora lontani.

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2013
tutti i diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[useful_banner_manager banners=1 count=1]

 

 

 

LEGGI ANCHE