Pubblicità
venerdì, Aprile 19, 2024
13.8 C
Roma
14.4 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaRussia, la polizia di Putin mette a soqquadro l'appartamento dell'attivista LGTB Nicolai...

Russia, la polizia di Putin mette a soqquadro l’appartamento dell’attivista LGTB Nicolai Alexeyev

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Nikolai Alexeyev 00di Daniele Santi

Mentre il CIO rassicura sui Giochi del 2014, i diritti di tutti saranno rispettati, ci raccontano, l’autorità di Putin ci mostra quale è il suo concetto dei diritti di tutti, mandando la polizia a fare un raid perquisitorio nell’appartamento privato dell’attivista lgtb e avvocato Nicolai Alexeyev.

Un post di Alexeyev su Facebook, secondo quanto riporta il sito tedesco Queer citato da Pinknews informa che la Polizia di Putin ha fatto irruzione attorno alle 7 di stamane ora locale e che in tre ore di permanenza nell’appartamento dell’attivista, ha “distrutto ogni cosa”.

Nicolai Alexeyev è stato aggredito anche poche settimane fa dopo un incontro che doveva essere risevato, con il Sindaco di Kostroma (nel nord della Russia), da un gruppo di skinheads che lo hanno sorpreso alle spalle. Nessuno, a parte il Sindaco della città, sapeva che Alexeyev si trovava a Kostroma.

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2013
tutti i diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[useful_banner_manager banners=5 count=1]

 

 

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE