Home / Notizie / Africa, Nord Africa & Medio Oriente / Camerun, Boko Haram ammazza e decapita venti persone

Camerun, Boko Haram ammazza e decapita venti persone

boko haramdi Gaiaitalia.com

 

I terroristi islamisti assassini di Boko Haram hanno ucciso venti persone nel nord del Camerun lo scorso giovedì, decapitando la maggioranza delle vittime, mentre le forze di sicurezza del paese dormivano il sonno degli ignavi e si rammaricavano il giorno dopo della loro reazione “tardiva” [sic].

 

Boko Haram sta reclutando, secondo fonti locali, un numero impressionante di giovani locali, scrive Jeune Afrique, ed ha incendiato e distrutto il villaggio di Bia nella regione dell’estremo nord del Camerun. Mentre una parte delle milizie islamiste attaccavano il villaggio, un altro attacco veniva sferrato ad una postazione militare camerunese nella vicina località di Amchidé, ai confini con la Nigeria.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(21 aprile 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi