Pubblicità
sabato, Aprile 20, 2024
14.3 C
Roma
17.4 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieCome se fosse una cosa seriaPrecipita la fiducia nei ministri del governo Meloni. A questi Italiani prometti...

Precipita la fiducia nei ministri del governo Meloni. A questi Italiani prometti il mondo e si incazzano lo stesso…

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giancarlo Grassi

Le uscite geniali di cognati & altri ministri, per non parlare di auguste secondo cariche dello Stato e loro indimenticabili dichiarazioni, non fanno bene al governo Meloni, e fanno precipitare il gradimento di tutta la compagine governativa. Vedremo se anche stavolta il commento sarà “Così si destabilizzano le famiglie“.

E’ una sondaggio Noto che Repubblica cita qui a rendere noti i mal di pancia degli Italiani nei confronti del governo che tutto ha promesso e assai poco mantiene e a rendere noto come sia il ministro dello Sviluppo Economico Urso a guidare la classifica della fiducia ai componenti del governo con il 42%, seguito da Gennaro Sangiuliano, che si ferma al 41%. Matteo Piantedosi perde punti, e siamo appena all’inizio, con il 39%. Il ministro dell’Agricoltura e augusto cognato Francesco Lollobrigida perde oltre quattro punti, perdono consenso anche Raffaele Fitto (33%) e Carlo Nordio (31%), entrambi con una flessione del 4%.

In generale, secondo il sondaggio, la fiducia nella totalità del governo è del 31,3% – e continuano a dire “sono gli Italiani” che vogliono questo e quello, perché è sempre bene puntare il dito contro qualcuno, come è buona abitudine di queste destre: dodici i ministri sopra la soglia indicata, gli altri sono sotto.

Nemmeno alla presidente del Consiglio butta bene: nelle ultime settimane la fiducia alla Presidente Meloni si è ridotta di 4 punti passando dal 46 al 42%. Tra i vari provvedimenti che non brillano per popolarità il geniale progetto di legge contro i forestierismi del vicepresidente della Camera Rampelli: il 61% degli italiani non è favorevole e il 75% considera la questione trascurabile. Anche i pifferai magici perdono popolarità, prima o poi.

 

(22 aprile 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE