I russi non ci stanno a farsi ammazzare per Putin

Pubblicità

Condividi

di Daniele Santi

Voli verso l’estero strapieni di russi, prezzo centuplicati, assalto ai treni, file di chilometri alla frontiera con la Finlandia, manifestazioni in piazza di migliaia di persone tutte arrestate e, pare, spedite al fronte (perché in Russia manifestare è proibito, nel caso a qualcuno venga voglia di riflettere sul perché bisogna opporsi alle manganellate ai contestatori di Donna Meloni della Autarchie).

Basterebbero queste poche informazioni senza commento, e di fatto basteranno, per raccontare che i Russi non ne vogliono sapere di farsi ammazzare per i deliri di Putin e dei suoi oligarchi. Servirà a poco perché, proprio come dovrebbe imparare in questo paese chi si è abituato a votare per chi grida più forte, votare a cazzo poi porta risultati. E ciò che è successo in Russia dall’avvento di Putin in poi sta lì a dimostrarlo.

 

 

(22 settembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

altre notizie

I No Green pass chiamano il 112 della Polizia per dire che la Polizia li blocca senza sapere che al 112 risponde la Polizia

di Daniele Santi, #poverinoi Così, visto che erano circondati dalla polizia, per dirla alla Ridolini cercando di evocare le espressioni soddisfatte...

Quelli che “già a Pompei” c’era un “mosaico” che “conteneva un QR code per il Green pass”

di Giovanna Di Rosa, #bufale E' proprio quella magnifica invenzione che è Bufale.net a riportare la notizia. I creduloni...

David Sassoli ricoverato in ospedale in Italia dal 26 dicembre

di Redazione Politica Il presidente del parlamento europeo David Sassoli è ricoverato dal 26 dicembre in ospedale in Italia per complicazioni...

Iran. Ventenne decapitato dalla famiglia perché omosessuale

di Ragazzi di Tehran, #Iran Aveva 20 anni e si chiamava Alireza Monfared. Aveva vent'anni e voleva una nuova vita....
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: