24.1 C
Roma
19.5 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
pioggia leggera
14.9 ° C
16.5 °
14.3 °
90 %
3kmh
86 %
Sab
17 °
Dom
19 °
Lun
20 °
Mar
22 °
Mer
27 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaAfghanistan, Salvini: "Non accogliere migliaia di profughi". O della conoscenza geopolitica del...

Afghanistan, Salvini: “Non accogliere migliaia di profughi”. O della conoscenza geopolitica del segretario leghista

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Paolo M. Minciotti, #politica

E’ insieme una lezione di geopolitica, quella di Salvini, e di profonda preoccupazione [sic] per l’essere umano in quanto essere vivente. E’ inoltre una testimonianza viva del profondo senso di gratitudine che anima le azioni politiche del Tribuno leghista che condanna l’Occidente come se lui non ne facesse parte.

Dopo essere stato convinto trumpiano, e avere perso le elezioni anche negli USA – esempio unico al mondo – Salvini se n’è uscito prima con una condanna dell’Occidente, notoriamente lui vive ad Oriente, e quindi ha nuovamente gridato all’immigrato, paventando invasioni di profughi afghani che sarebbero già alle porte dei Balcani. Lo ha detto a Radio 24, amplificatore parallelo del leader della Lega, affermando: “Altri Paesi non stanno facendo nulla, la comunità internazionale si faccia carico perché l’Italia non può essere l’unico centro di accoglienza. C’è un problema di diritti civili ma anche un problema di ripercussioni per l’Italia visto che la rotta balcanica è già adesso fuori controllo”.
Ci vuole fantasia. E ci vuole una bella dose di faccia di bronzo.

Draghi infatti, Mario Draghi, quel presidente del Consiglio che dice cose sensate che vanno sempre nella direzione opposta alle sparate salviniane, ha infatti detto tutto il contrario: ha infatti parlato al Tg1 di “un incontro con Angela Merkel” dove sono state “discusse strategie comuni” parlando poi di assistenza ed aiuti a coloro che hanno lavorato insieme all’Italia per la pace in Afghanistan e per le loro famiglie.

Draghi, riporta l’Adnkronos, ha poi parlato di “tracciare il futuro” (che è cosa diversa dal gridare al lupo parlando genericamente di “rotte balcaniche fuori controllo” senza spiegare come e perché, ma sta parlando al suo elettorato mica a gente con una cultura) approfondendo: “Il futuro per l’Italia è fatto di difesa dei diritti fondamentali, di difesa dei diritti delle donne, di protezione di tutti coloro che si sono esposti in questi anni nella difesa di questi diritti in Afghanistan“.

Dichiarazione che è lontana anni luce dalla solita gratuita ed ormai insopportabile, anche alla destra, propaganda personale di un Salvini in perenne campagna elettorale per un punto in più nei sondaggi senza preoccuparsi di ciò che sta fuori dai sondaggi.

P.S. Le rotte balcaniche sono chiuse, anche dall’alleato sovranista Orbán, da almeno due anni.

 

(17 agosto 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Roma
cielo sereno
24.1 ° C
26.2 °
21.9 °
47 %
1.5kmh
0 %
Sab
28 °
Dom
28 °
Lun
31 °
Mar
35 °
Mer
36 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE