22.9 C
Roma
lunedì, Agosto 2, 2021

Ricette, delivery e prenotazioni: il mondo del food viaggia via app

di Redazione, #buonenotizie

L’utilizzo delle applicazioni per dispositivi mobili è entrato a far parte della nostra quotidianità, modificando il nostro approccio alle tante attività che svolgiamo ogni giorno. Con pochi tap sullo smartphone possiamo prenotare una vacanza, acquistare abbigliamento oppure intrattenerci con il nostro gioco preferito, ma non solo: anche il mondo del food è stato infatti fortemente influenzato dalle nuove tecnologie e non è un caso che tra le app più scaricate troviamo proprio quelle legate al cibo. Ecco qualche esempio.

Tutti i vantaggi delle app sempre in tasca

Le applicazioni mobili, ossia quei piccoli software progettati appositamente per funzionare su smartphone e tablet, rendono facili e agevoli numerose attività, rappresentando uno strumento potentissimo per abbattere tempi e costi di molte operazioni. Grazie alle app, infatti, possiamo raggiungere da mobile qualsiasi tipo di servizio senza muoverci di casa o dal luogo di lavoro: basti pensare alla possibilità di rimanere in contatto con colleghi e amici, così come di comunicare con la Pubblica Amministrazione o di accedere agli sportelli bancari digitali. Non solo, i nostri apparecchi sono oggi diventati dei veri e propri media center, che consentono di utilizzare i più disparati sistemi di intrattenimento, dal gioco alla visione di film, dall’ascolto di musica agli acquisti online.

Se lo shopping via web, per esempio, è stato reso ormai accessibile a tutti, non soltanto dai grandi marketplace come Amazon ed eBay ma anche dai portali di negozi di piccole e medie dimensioni, il mondo dei giochi online ha visto un’impennata nell’utilizzo di apposite piattaforme e applicazioni mobili legate ai tradizionali giochi da casino così come ai più recenti MOBA, senza dimenticare sport e rompicapo. In questo vasto universo di opportunità legate alle nuove tecnologie si collocano numerose società operanti a vario titolo nel settore food, che proprio sfruttando i servizi digitali e, in particolare, le app, permettono di accedere a prenotazioni rapide, consegne a domicilio, recensioni e tanto altro, il tutto a pieno vantaggio del consumatore finale.

Le migliori app nel settore food

Tra le applicazioni oggi più scaricate dagli store digitali, particolarmente apprezzate sono quelle legate al mondo del food. Gli italiani, si sa, hanno da sempre un rapporto molto stretto con la cucina e con il buon cibo, ed era pertanto inevitabile che la tecnologia entrasse in un settore così tradizionale, andando a toccare diversi aspetti sia per quanto riguarda il rapporto del cliente con gli operatori della ristorazione che la ricerca del risparmio economico in fatto di acquisti, anche per quanto riguarda la spesa alimentare di tutti i giorni.

A dominare le classifiche sono proprio le applicazioni che permettono di ottenere sconti e vantaggi speciali presso le proprie insegne preferite. L’app della catena di fast food McDonald’s, per esempio, punta fortemente su questo aspetto, proponendo ogni giorno coupon da utilizzare nei vari ristoranti dislocati in tutta Italia. Ancora più interessante, però, è la seconda posizione in termini di download, dove si colloca Too Good To Go, l’applicazione “antispreco” che sta riscuotendo un successo sempre più ampio in tutto il Paese: sono sempre più numerosi, infatti, gli operatori commerciali che, aderendo all’iniziativa, mettono a disposizione quotidianamente delle magic box di prodotti invenduti ma buoni a prezzi ribassati, combinando il risparmio economico alle tematiche ambientali e della sostenibilità.

Delivery via app: il buon cibo arriva direttamente a casa

A seguire nella graduatoria relativa alle app gratuite legate al comparto food sono le tante società che si occupano di delivery, un servizio ormai diffuso in maniera capillare in tutta Italia. Terzo e quarto posto della classifica spettano proprio a Deliveroo e Just Eat, le due app che permettono di individuare direttamente da smartphone il proprio ristorante preferito e ordinare ciò che si desidera per riceverlo a casa. Evoluzione della classica telefonata per richiedere la consegna a domicilio, queste applicazioni consentono di avere a portata di mano l’intera proposta culinaria dei locali più vicini e di effettuare un ordine in modo davvero facile e veloce, indicando sia i piatti richiesti che l’orario desiderato.

Non mancano ovviamente le opzioni per chi vuole mangiare all’interno del locale: anche in questo caso, infatti, la prenotazione è facilmente gestibile tramite app, come accade con The Fork, una piattaforma online che consente di riservare il proprio tavolo semplicemente selezionandolo tra le diverse proposte visibili sul dispositivo.

Che si mangi a casa o al ristorante, uno dei punti di forza di queste applicazioni è ancora una volta la possibilità di ottenere interessanti sconti e approfittare di offerte speciali, per un servizio che oltre ad accorciare le distanze accresce il vantaggio economico da un lato e di visibilità e promozione dall’altro.

 

(12 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

4,576FansMi piace
2,368FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: