24 C
Roma
venerdì, Settembre 24, 2021

Street food: perché piace agli italiani

di Gaiaitalia.com #notizie twitter@gaiaitaliacom

 

 

Lo street food è letteralmente il cibo di strada e una delle tendenze culinarie più amate dagli italiani già da qualche anno, perché è rapido, gustoso e low cost. In tutte le parti del mondo sono presenti i food truck, i tradizionali camioncini dove vengono cucinate le specialità del luogo, e l’Italia non è fuori da questa tendenza, ma ci siamo mai chiesti perché il cibo on the road piace agli italiani così tanto da rappresentare una consuetudine tra le più amate un po’ come l’aperitivo o la colazione al bar?

Non è un segreto che lo street food abbia un fascino in più se consumato fuori dai confini della propria città o ancora di più del proprio Stato. Del resto assaggiare specialità che difficilmente si possono trovare a casa nostra è davvero interessante, un qualcosa che non soltanto ci permette di dare soddisfazione al nostro palato, ma ci permette anche di conoscere un luogo, di entrare nel cuore di una popolazione e conoscerne le tradizioni culinarie e culturali.

Sembra che gli italiani, ben noti per essere ottime forchette, amino il cibo di strada per il suo gusto e un po’ anche perché ormai fa tendenza, molto più che una cena seduti al ristorante. La storia vuole che proprio nell’antica Roma esistessero già banchetti per strada in cui si preparava e vendeva cibo per il popolo, tradizione che già era presente in Grecia dove veniva venduto e cucinato il pesce. Da lì questa tendenza è arrivata in quasi tutti gli altri paesi del mondo che con il passare degli anni hanno assunto modalità e abitudini diverse senza però mai sottovalutare l’importanza dello street food anche e soprattutto come semplice modo di condividere, non soltanto sapori della tavola, ma anche esperienze e momenti. Niente però di così nuovo, considerato che il ruolo del cibo è stato da sempre quello di unire e parlare della parte del mondo in cui ha avuto origine.

Quando si parla di Italia però non si parla soltanto di buone forchette e ottimi intenditori di arte culinaria, ma anche di uno dei luoghi più amati dai turisti proprio per il cibo, ecco perché le specialità dello street food italiano sono note in tutto il mondo. Dalla porchetta tipica romana, al cinque e cinque toscano, dalla focaccia di recco genovese alla frittatina di pasta napoletana, per non parlare delle rustelle, gli spiedini di carne di pecora tipici abruzzesi, il food on the road in Italia è vario e ricco di storia per questo celebre e amato in tutto il mondo anche da chi non è così esperto di cibo, abbinamenti e sapori.

Nonostante la diversità dei piatti tipici, le zone del mondo sono unite proprio dalla tradizione del cibo, impossibile da non assaggiare nei viaggi che decidiamo di programmare, nessuno infatti resiste ai piaceri della tavola!





(28 novembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

4,637FansMi piace
2,369FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: