.
3.9 C
Roma
martedì, Novembre 30, 2021

O del poco che importerà ai preti pedofili della riunione voluta da Francesco I…

Articolo precedenteLa Caduta del Capetto
Articolo successivoChi ha distrutto il PD?

di Paolo M. Minciotti #pedofilia twitter@gaiaitaliacom #chiesa

 

 

Dunque il Capo di Stato vaticano ha voluto una riunione che esponesse al pubblico ludibrio i preti pedofili, ma ai preti pedofili del pubblico ludibrio non gliene frega niente. E alle vittime delle loro porcure interessa ancor meno. I pedofili non vanno radiati dalla chiesa e ridotti a uomini senza abito talare, vanno denunciati, messi in prigione e curati, altrimenti anche senza abito talare continueranno a violentare bambini. E’ proprio così semplice.

E’ facile quindi prevedere che dopo la ventata di Francesco che pretende essere riformatrice, parola grossa in un apparato elefantiaco che ha la missione di preservare se stesso da ogni scossone possibile, anche se racconta di salvare anime – le cose torneranno come prima. Insabbiamenti compresi.

Pensare che la pedofilia nella chiesa venga sradicata senza che ci sia collaborazione tra Vaticano e autorità secolari, la volgarissima giustizia degli uomini, è come pensare che gli asini volano. E spesso volano. Fino alle più alte gerarchie. Insieme a troppi cardinali che i preti pedofili hanno coperto… Ed è facile immaginare il perché. Basta con le parole e con le riunioni per finire sui giornali. Denuncino. Standosene zitti.

 





 

(25 febbraio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 


 

Articolo precedenteLa Caduta del Capetto
Articolo successivoChi ha distrutto il PD?

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,764FansMi piace
2,383FollowerSegui
128IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: