Home / La Pagina de La Lurida / La Lurida, meno male che cz’è la Gziornata Mondiale contro l’Omofobia, la Transfobia e la Bifobia, sì, sì…

La Lurida, meno male che cz’è la Gziornata Mondiale contro l’Omofobia, la Transfobia e la Bifobia, sì, sì…

di La Lurida   twitter@LaLurida

 

 

 

 

Quand’ero gziovane che i miei m’han scoperta a letto col cugzino, perchè i cugzini son i primi che si/ti trombano, insomma che czi si fà, era suczesso un mezzo colpo di stato, con ictus della madre incluso, padre devastato dal’odio più che dal dispiaczere – che qvando poi l’ho trovato in Fiera a Bologna andare a trans vent’anni dopo, ho poi capito tutto – e la richiesta a suon di sberloni e di calczi nel didietro di togliersi dai maroni, che era meglio per loro e per mè. A forza di marchette mi sono pagata l’università, i tacchi, impresindibili, i vestiti da strafiga, impresindibili anche loro, e i profilatticzi. E poi anche la casa e anche un’altra (che l’ò fitata per due scudi a de la gzente che cz’avevan bisogno, che se fossero tutti come lei non è micca vero che voi siete cative…); la fila di gzente con moglie e figli che czi venivano a farsi dare gziù nascosti da dei tabarri che non te li sogni neanche non ve la sto’ neanche a dire, con le racomandazioni “non czi dire gnente a nesuno, non czi dire gnente a nesuno, che mi sei sempre piacziuta anche quando faczevi il maschietto” non ve le raconto nemeno, belle gzenti tutte, che non son poi neanche afaracczi vostri.

Gziusto czi raconto che quella roba lì dell’omofobia e della trasnfobia e della bisofbia come si chiaman adesso cz’eran anche prima, mo’ czi si faczeva meno filosofia di ‘sta minchia e czi si arangziava come uno poteva.

Poi sciòn cambiati i tempi e dio qui dio là io son diventata sol la travesta che non la volevan tra i maroni neanche i ghèi perchè i ghèi avevan scoperto che loro con le traveste non cz’avevan gnente a che fare, czioè io e la travesta? Mo’ sei sema? Io non cz’ho micca gnente a che vedere con quella roba lì, io son ghéi. Poi son ‘rivati qvelli che le trans al ghèi praid no perchè fan veder le tette e le chiappe e provocano scandalo, perché va ben esser ghèi mo’ bisogna alimentare un po’ la tuttofobìa (con l’aczento) de la soczietà – così la soczietà ti acczetta e ti aczetta – e trovar qualcuno per scaricarczi sopra la nostra pupù, che fa sempre bene. Poi di colpo eran tutti con le trans perchè ne amazavan molte e alora bisogna star da le parti del debole e de la morta. Che fa tanto compasione e impegnio socziale.

Poi siam ‘rivati al 17 maggzio che cz’è la gziornata contro l’omofobia, contro la transfobia e contro la bifobia, che poi a quelli che si fan dar gziù le penne da le trans di notte e continuano a chiamarvi froczi di gziorno non cz ne frega gnente di qvella roba lì, riconosiuta da le istituzzioni mondiali mondialmente. E dio che bello.

Non mi dà micca da fare che czi siano le manifestazzioni che czi si ocupa de gli omofobi, de i transofobi e de i biofobi, anzi sòn contenta, mi rompe solo i maroni che czi si scordi con tanta aroganza di chi la libertà di manifestare contro i pregiudizzi e l’odio contro i ghèi, le lèsbiche, i e le trans e i e le bi, ve l’ha regalata prendendo de gli schiafoni, dei calczi nel culo, a suon di coltelate schivate, borsette rubate e dando via dei cazotti a chi si sentiva maschio perchè tanto se tè sei maschio io, anche col tacco quatordiczi, ti spacco la facczia.

A forza di sentirsi buoni i ghèi che le istituzioni li han aczetati, si son scordati di esserlo sul serio buoni e si son riempiti de la stessa aroganza di cacca di quelli che odiano i ghèi, le lèsbiche, i e le trans e i e le bi. E a mè tutto questo esser buoni per la poltrona o la caria socziale, vi chiedo scusa, mo’ mi fà un po’ schifo. E se non vi va bene quel che scrivo non cz’è problema, potete sempre leggzere un altro gziornale o fare la prova e stare su la strada per qualche mese. E’ anche posibile che vi si (si vi?) apre tutto un mondo.

 

 

 

(16 maggio 2017)

 




 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi