11.3 C
Roma
sabato, Ottobre 16, 2021

I 588 votanti delle primarie napoletane a 5 Stelle

Beppe Grillo 05di Giovanna Di Rosa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il teatrino messo in piedi dal Pd sulle monetine, il voto truccato, Bassolino furioso, Valeria Valente che lo cerca al telefono e non lo trova chissà dove sarà, il solito “continuiamo a farci del male”, ci scuserà Nanni Moretti, hanno offuscato la vera notizia del giorno che è il clamoroso flop della consultazione online del M5S per la scelta del suo candidato per la quale hanno votato 588 votanti “certificati” (dalla Casaleggio Associati?) insomma il 10% degli iscritti “certificati”, ché son un po’ come gli snob che dovevan mettere l’etichetta su tutti questi qua del 5 Stelle.

 

In testa tra i candidati sindaco naturalmente una pupilla di Di Maio e Fico, tal Francesca Menna, 56 anni, docente di Veterinaria e dietro di lei quella che viene definita come “un’ortodossa” del M5S, che di ortodossi c’è sempre bisogno in questo mondo di voltagabbana. Il più votato tra i candidati consiglieri ha preso 73 voti, l’ultimo 21. Un vero plebiscito a 5Stelle: l’ennesimo online.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(10 marzo 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,687FansMi piace
2,378FollowerSegui
120IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: