18.4 C
Roma
17.4 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieAfrica, Nord Africa & Medio OrienteKenya, attacco islamista di Al Shahab provoca 48 morti

Kenya, attacco islamista di Al Shahab provoca 48 morti

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Kenya Flag mapdi Ahmed Naouali

Mentre i governanti africani se la prendono con l’omosessualità come causa di tutti i loro mali, per nascondere dietro la propaganda antigay il vero pericolo che appare all’orizzonte, l’islamizzazione radicale coatta del continente, gli attacchi di integralisti islamici nel nuovo Far West della morte che si susseguono con decine e decine di vittime.

Gli islamisti radicali somali di Al Shahab hanno attaccato nella notte tra domenica e lunedì la città costiera di Mpeketoni in Kenya, uccidendo 48 persone che stavano nei bar di due alberghi ed assistevano ai Mondiali di Calcio in tv  e rivolgendo poi le loro attenzioni a banche e negozi della città, per finire con un attacco contro una stazione di Polizia.

Al Shabab è un’organizzazione terroristica vicina ad al-Qaeda, ed i militanti sono arrivati nella città turistica – frequentata prevalentemente da turisti locali – con due minivan aprendo quindi il fuoco contro cittadini inermi che stavano seguendo la partita alla tv.

Questi sono i metodi di chi pretende di cambiare il mondo in nome di un dio di cui non si vede la compassione.

 

 

 

 

 

 

 

 

(16 giugno 2014)

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2014
diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

 

 

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE