17.5 C
Roma
16.4 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieCome se fosse una cosa seriaQuelli che pretendono rispetto e che non rispettano gli altri né il...

Quelli che pretendono rispetto e che non rispettano gli altri né il loro lavoro

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Isteriadi Gaiaitalia.com

Lunedì sera abbiamo avuto la sorpresa di vedere pubblicato su Facebook, sul profilo di uno dei troppi attivisti LGTB che gridano al rispetto uno stralcio (che chiamiamo stralcio perché ci piace, ma in pratica era tutto l’articolo) del nostro pezzo Russia, la Duma lavora a “terapie riparative di stato” per le persone lgtb .

L’intestatario del profilo, che non rendiamo pubblico attraverso lo screenshot del suo post, ci segue regolarmente su Twitter ed ha pubblicato lo stralcio del nostro articolo così come segue:

Screenshot 02

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al nostro invito ad inserire un link che rimandasse al nostro articolo, o ad aggiungere almeno una citazione della fonte, inviato via messaggio prima, via Tweet poi e quindi attraverso un post che un lettore ha compassionevolmente inviato alla pagina Facebook nessuna risposta. Nemmeno un “Ma perché non andate affanculo voi di Gaiaitalia che macari mi state sui coglioni?”. Niente.

Screenshot 01

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo trovato curiosa, ma non ci ha stupito la mancanza di rispetto per il nostro lavoro, nemmeno ci ha stupito il disinteresse nel dare una risposta ad una precisa richiesta legittimata dal disclaimer in calce ad ogni nostro articolo.

Abbiamo sottolineato spesso, e siamo stati sbeffeggiati per averlo fatto, come molti di coloro che si sentono rappresentanti del movimento LGTB italiano pretendano rispetto senza essere disposti a restituirlo. Gridino quando si sentono vittime di un sopruso e non siano poi pronti a restituire il rispetto quando viene loro richiesto (non c’è dolo nella pubblicazione dello stralcio, c’è solo una mancanza di rispetto per il lavoro altrui, il Signore in questione gestendo le sue facebookiane cose come meglio crede).

Abbiamo le nostre opinioni sul rispetto degli altri, soprattutto quando si è scelto di occuparsi pubblicamente dei diritti di questa o quella minoranza. Riteniamo che il comportamento di chi si occupa di sì importanti question debba essere cristallino. Anche, e soprattutto, nelle piccole cose. Anche, e soprattutto, quando si ha a che fare con il lavoro altrui.

Saremo sbeffeggiati e considerati delle primedonne per questo articolo, lo sappiamo già, ma non ci importa. E’ quanto dovevamo scrivere. Per altre eventuali azioni al riguardo non ci preoccuperemo di perdere tempo a scrivere articoli.

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2013
tutti i diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[useful_banner_manager banners=6 count=1]

 

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE