22.4 C
Roma
17.8 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo sereno
11.8 ° C
14.5 °
9.6 °
88 %
4kmh
6 %
Sab
22 °
Dom
16 °
Lun
21 °
Mar
21 °
Mer
21 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaRussia, la Duma lavora a "terapie riparative di stato" per le persone...

Russia, la Duma lavora a “terapie riparative di stato” per le persone lgtb

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Putin Occhialidi Daniele Santi

Chi afferma che non si tratta di una persecuzione pianificata a tavolino contro la comunità lgtb russa, rea di dissentire e di far sentire la sua voce innanzi alle politiche liberticide di Putin e alla sua nuova idea di dittatura del partito unico, mente sapendo di mentire e la comunità internazionale dovrebbe cominciare sul serio a fare sentire la sua voce.

Un portavoce della Duma, la camera russa, dominata dal partito unico di Putin, ha dichiarato che i parlamentari stanno lavorando a terapie riparative di Stato per le persone gay e lesbiche alle quali tutti dovranno sottoporsi, anche se non sono state specificate misure restrittive, né minacce di carcere o altre misure cautelari nel caso di rifiuto sono state paventate.

Per ora.

Le dichiarazioni di Mikhail Degtyaryov, questo il nome della mano armata di Putin nella stesura delle nuove leggi antigay su base “scientifica”, porteranno ad un nuovo aumento dell’odio contro le persone lgtb nel paese (si calcola che solo l’1% della popolazione consideri che gay e lesbiche non siano da trattare come appestati) e ad un sicuro aumento delle violenze e delle torture nei loro confronti, da parte di cittadini che non vengono condannati dalle autorità, dato che chi subisce le sevizie non può denunciarle.

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2013
tutti i diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[useful_banner_manager banners=1 count=1]

 

 

 

Roma
foschia
22.4 ° C
24.2 °
20.8 °
62 %
1kmh
0 %
Sab
31 °
Dom
26 °
Lun
27 °
Mar
28 °
Mer
26 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE